Ingredienti:
• 2 uova
• 250 g di farina 00
• 800 ml di latte
• 50 g di burro (+q.b. per le crêpes)
• 3 carciofi
• 100 g di scamorza affumicata a dadini
• 60 g di parmigiano (+q.b. per gratinare)
• 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
• 1 spicchio di aglio
• 3 cucchiai di olio sale q.b.
• pepe q.b.
• noce moscata q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 30 min
cottura: 30 min

Pochi sapori che si sposano alla perfezione tra di loro: ecco le nostre crespelle ai carciofi con scamorza affumicata.

Le crespelle ai carciofi sono un piatto raffinato ma allo stesso tempo relativamente semplice da preparare. L’unica difficoltà, se così vogliamo chiamarla, è la cottura delle crespelle: non lasciatevi scoraggiare se la prima non verrà bene, è una regola non scritta che si applica sempre con questa preparazione.

Per quanto riguarda il ripieno invece abbiamo utilizzato della besciamella con i carciofi e la provola affumicata. Voi potete utilizzare anche altri tipi di formaggio purché fondano bene in cottura. Inoltre, se non vi interessa mantenere la ricetta vegetariana, aggiungete in ogni crespella una fetta di prosciutto. Sentirete che delizia.

Feste in tavola! Piatti facili, sfiziosi e originali!

crespelle ai carciofi
crespelle ai carciofi

Come preparare la ricetta delle crespelle ai carciofi

  1. Per prima cosa pulite i carciofi. Seguite la nostra guida se non siete pratici e volete svolgere l’operazione alla perfezione.
  2. Fatto questo cuoceteli in padella insieme all’olio e allo spicchio di aglio, regolando di sale e pepe. Ci vorranno circa 15 minuti prima che siano teneri. In ultimo profumate con il prezzemolo tritato fresco.
  3. Mentre cuociono preparate la besciamella. Sciogliete il burro in un pentolino, unite 50 g di farina e cuocete mescolando sempre con un cucchiaio di legno fino a che non avrà assunto un piacevole color nocciola.
  4. Mescolando con una frusta da cucina, versate a filo 500 ml di latte. Insaporite con la noce moscata, aggiungete il sale e lasciate cuocere mescolando spesso fino a che non si sarà addensata.
  5. Ora non resta che preparare le crespelle. Rompete le uova in una ciotola e sbattetele con una frusta da cucina insieme al latte. Versate quindi la farina e un pizzico di sale e mescolate bene in modo da togliere i grumi.
  6. Scaldate una padella antiaderente e imburratela appena. Versate un mestolo di pastella e roteate la padella in modo da ottenere uno spessore sottile e uniforme. Cuocete a fiamma media fino a che i bordi non cominceranno a sollevarsi quindi giratela e proseguite la cottura per un altro minuto. Mano a mano che sono pronte impilatele su un piatto.
  7. Ora che tutti gli ingredienti sono pronti vediamo come procedere. Tenete da parte 4 cucchiai abbondanti di besciamella e 5-6 fettine di carciofi. Frullate poi carciofi e besciamella rimasti e unite il parmigiano.
  8. Mettete al centro di ogni crespella un cucchiaio abbondante di besciamella con carciofi, qualche dadino di scamorza e chiudete piegando in quattro.
  9. Sporcate appena il fondo di una pirofila con la besciamella tenuta da parte, disponete le crespelle e poi ancora qualche cucchiaiata di besciamella. Distribuite anche i carciofi che avete tenuto da parte, spolverizzate con un poco di parmigiano e passate al grill a 200°C per 10 minuti. Servite calde.

Se cercate un altro primo piatto al forno con i carciofi, le lasagne sono la ricetta perfetta per voi. Si possono preparare in anticipo, proprio come le crespelle, per poi infornarle poco prima di mettervi a tavola.

Conservazione

Le crespelle si conservano in frigorifero per 2-3 giorni ben coperte da pellicola. Vi consigliamo di riscaldarle in forno prima di servirle.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 23-11-2022


La ricetta originale (e imperdibile) delle lasagne alla bolognese

Astice alla catalana: un piatto gourmet dal sapore inimitabile!