Crespelle ripiene di ricotta, gamberi e basilico con pomodorini

Come fare un infuso vegan disintossicante

Le crespelle ripiene di ricotta, gamberi e basilico con pomodorini caramellati allo zucchero di canna sono un classico rivisitato

Le crespelle ripiene di ricotta, gamberi e basilico con pomodorini caramellati sono un delizioso primo piatto raffinato e originale, da provare quando siete in vena di qualcosa di originale e facile.

Clicca qui per vedere la video ricetta completa

DIFFICOLTA‘: 1

COTTURA: 15′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 15′

INGREDIENTI:

  • 3 uova intere
  • 250 gr farina bianca
  • 1/2 litro di latte
  • 40 gr burro
  • 250 gr ricotta
  • 10 pomodorini pachino
  • 1 cima di basilico
  • 200 gr code di gambero
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • 30 gr zucchero di canna

PREPARAZIONE:

Per prima cosa, per preparare le vostre crespelle ripiene di ricotta, gamberi e basilico, unite le uova e tutta la farina senza preoccuparvi dei grumi, che tanto mescolando si elimineranno da soli.

Successivamente unite il burro a temperatura ambiente e tagliato a pezzettini piccoli e il latte e mescolate per bene.

Aggiustate la pastella di sale e pepe e versatela in una pentola già calda a cucchiaiate. Per ogni crespella un paio di cucchiai saranno sufficienti.

Ora potete procedere a pulire i gamberi e tagliarli a pezzettini.

Unite i pezzettini di gambero a ricotta, sale, pepe, olio e basilico.

Tagliate i pomodori in 4 e metteteli in padella con lo zucchero di canna, e fateli caramellare a fuoco moderato.

L’ultimo passaggio sarà quella di farcire le crespelle con il composto di ricotta.

Sistematele in una teglia, e mettetele in forno già caldo per circa 10 minuti a 180 gradi. Basta che il ripieno si cuocia, lasciate solo imbiondire le crespelle.

Procedete ora con l’impiattamento: adagiate su piatto le crespelle, e create un cestino con le foglie di basilico per i pomodori. Con un cucchiaio versate un po’ della salsina dei pomodori.

Le vostre crespelle ripiene di ricotta, gamberi e basilico sono pronte per essere gustate.

Si ringrazia per la collaborazione la Birreria Biellese.

BUONA APPETITO!

Non perderti le altre golose ricette di Primo Chef, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 13-05-2016

Giulia Drigo

X