I sedanini radicchio stracchino e salsiccia scaldano la giornata e rallegrano con la loro saporita e gioiosa convivialità.

I sedanini radicchio stracchino e salsiccia sono un piatto cremoso e avvolgente. Il formaggio si scioglie completamente nell’intingolo, addensando e garantendo tanto sapore. Per una ricetta più leggera, potete eliminare la salsiccia, e compensare aggiungendo un cucchiaio in più di parmigiano. Il pepe è opzionale, anche perché la salsiccia quasi sempre già ne contiene di suo, usatelo nella giusta quantità.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 30’

TEMPO DI PREPARAZIONE: 10’

INGREDIENTI PER I SEDANINI RADICCHIO STRACCHINO E SALSICCIA (4 persone)

  • 350 g di sedanini
  • 1 salsiccia
  • 120 g di stracchino
  • 2 cespi di radicchio rosso
  • Mezzo porro
  • 2 cucchiaio di olio EVO
  • 30 g di parmigiano grattugiato
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b. (opzionale)

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

Sedanini radicchio stracchino e salsiccia

PREPARAZIONE DEI SEDANINI RADICCHIO STRACCHINO E SALSICCIA

Mettete una pentola d’acqua sul fuoco e portatela a bollore. Quando bolle, salatela e buttate i sedanini. Ricordatevi di girarli ogni tanto. Il loro tempo di cottura è intorno ai 12 minuti.

Nel frattempo, eliminate la parte radicale dei radicchi e la parte bianca delle foglie, lavate le foglie e asciugatele con una centrifuga per insalata. Tagliate le foglie a listarelle. Eliminate la parte radicale del porre e il suo strato esterno. Tagliatelo a metà, e lavate la metà che usate per la ricetta, quindi riducetelo a fettine sottili.

Aprite la salsiccia, eliminate il budello e tagliatela a piccoli tocchetti. Prendete una padella antiaderente, versatevi l’olio, le fettine di porro e ponetela su un fuoco medio. Aggiungete un paio di cucchiai dell’acqua di cottura della pasta e fate rosolare per tre minuti. Aggiungete il radicchio, mischiate bene e salate. Il sale fa emettere al radicchio i suoi liquido, che evaporando rendendo il condimento dei sedanini più denso. Fate cuocere per dieci minuti.

Versate nella padella la salsiccia e fatela rosolare per altri tre minuti girando spesso. Ora è il momento dello stracchino diviso in grossi pezzi. Lavoratelo in modo che si sciolga completamente nel condimento e prenda bene il calore: dovrebbero bastare 2-3 minuti.

Quando i sedanini sono cotti, scolateli e versateli nella padella con il condimento. Fateli saltare per qualche secondo, quindi spegnete il fuoco. Aggiungete il parmigiano grattugiato, mischiate bene e servite caldissimi in tavola.

Questa è una ricetta d’effetto, e per un altro successo garantito non dovete fare altro che portare in tavola i saporitissimi spaghetti alla bottarga.

FOTO DA: PINTEREST

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 04-03-2017


Crostata salata di polenta: una ricetta diversa dal solito

Involtini di sogliola con crema di patate