Impossibile resistere alla crostata ai lamponi

Ingredienti:
• 60 g di acqua
• 60 g di olio di semi
• 80 g di zucchero di canna
• 250 g di farina 00
• 1/2 bustina di lievito per dolci
• la scorza grattugiata di mezzo limone
• 300 g di panna vegetale
• 300 g di lamponi freschi
• 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
difficoltà: facile
persone: 8
preparazione: 20 min
cottura: 25 min

I dolci vegani sono buoni e golosi proprio come i corrispettivi tradizionali e la crostata vegana ai lamponi ne è la prova. Ecco come prepararla!

Partendo da una pasta frolla vegan è possibile dar vita a tutta una serie di ricette deliziose, perfette per la colazione o per una pausa golosa. La crostata vegana ai lamponi è un dolce estivo davvero incredibile, semplice da preparare e, grazie all’assenza di uova, burro e latte, entra di diritto nella categoria dei dolci vegani.

Allontanate dalla vostra mente l’idea che le torte vegane siano insapori: al primo assaggio di questa crostata rimarrete stupiti dalla sua bontà e non potrete più farne a meno. A renderla indimenticabile è l’accostamento tra la dolcezza della panna e il sapore asprigno dei lamponi: un matrimonio perfetto!

Crostata vegana ai lamponi
Crostata vegana ai lamponi

Come preparare la crostata vegana ai lamponi

  1. Per prima cosa preparate la frolla vegana. In una ciotola unite l’olio e l’acqua e mescolate energicamente in modo da ottenere un’emulsione.
  2. Unite quindi lo zucchero, la farina setacciata con il lievito e la scorza grattugiata del limone. Mescolate bene, prima con un cucchiaio, poi trasferendo l’impasto su una spianatoia infarinata.
  3. Dategli la forma di un panetto, avvolgetelo nella pellicola e mettetelo in frigorifero per almeno un paio di ore. Se avete fretta, potete optare per un’ora in freezer.
  4. Trascorso il tempo di riposo, aiutandovi con due fogli di carta forno, stendete con il matterello la pasta frolla fino a mezzo centimetro di spessore.
  5. Trasferitela in una teglia per crostata di 24-26 cm di diametro quindi, dopo aver rimosso il foglio di carta forno superiore, bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta e rimuovete l’impasto in eccesso sui bordi.
  6. Coprite nuovamente con la carta forno, facendola aderire per bene, quindi versate dei legumi secchi o del riso in modo da ottenere una cottura in bianco.
  7. Infornate a 180°C per 15 minuti, quindi sfornate, rimuovete il riso e la carta forno e proseguite la cottura per altri 10 minuti.
  8. Una volta pronta, sfornate e lasciate raffreddare prima di procedere.
  9. Montate la panna vegetale con le fruste elettriche, aggiungendo l’estratto di vaniglia per aromatizzare. Utilizzatela poi per farcire la base della torta e decorate con i lamponi freschi.

Se siete alla ricerca di altre crostate vegane? Non lasciatevi sfuggire la crostata con la marmellata di prugne!

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 05-08-2019

X