Crostini con carpaccio e formaggio morbido

Crostini con carpaccio e formaggio morbido, antipasto perfetto per l’estate senza necessità di cottura degli ingredienti. Da proporre anche per un aperitivo o buffet tra amici.

chiudi

Caricamento Player...

La ricetta dei crostini con carpaccio e formaggio morbido è perfetta per chi vuole preparare antipasti sfiziosi e veloci che non richiedano nessun tipo di cottura. In questo caso per la base sono stati utilizzati dei crackers.

In alternativa potete utilizzare anche del pane bianco o integrale a cassetta, mentre al posto della ricotta potete utilizzare qualsiasi altro tipo di formaggio morbido. Questi crostini possono essere serviti anche in occasione di menu estivi veloci, per un aperitivo tra amici o per un buffet.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 0′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′ + il tempo di riposo della carne

Ingredienti per crostini con carpaccio e formaggio morbido (per 6 persone)

  • crackers o crostini di pane q.b.
  • 200 grammi di formaggio morbido tipo ricotta
  • 200 grammi di carpaccio di vitello
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale q.b.
  • aceto di vino bianco q.b.
  • glassa di aceto balsamico q.b.
  • semi di sesamo q.b.
  • semi di zucca q.b.
  • semi di girasole q.b.
Crostini con carpaccio e formaggio morbido
https://it.pinterest.com/pin/138485757269258897/

Preparazione dei crostini con carpaccio e formaggio morbido: antipasti semplici

Per preparare i crostini con carpaccio e formaggio morbido iniziate facendo un primo strato di carpaccio in un piatto fondo. Condite con olio e aceto poi fate un altro strato. Condite nuovamente e proseguite in questo modo fino a terminare il carpaccio. Coprite con della pellicola trasparente per alimenti e fate riposare in frigorifero per due ore.

Riprendete la carne, sgocciolatela bene dal liquido e trasferite un carta da cucina poi ponete in un piatto e condite con olio e sale. Successivamente amalgamate la ricotta con due cucchiai di olio.

Spalmate la crema di formaggio sui crostini, posizionatevi sopra il carpaccio e terminate con i semi di sesamo, zucca e girasole e un goccio di glassa di aceto balsamico. Servite immediatamente e buon appetito.

Se questa ricetta vi è piaciuta potete provare anche quella per preparare il carpaccio di capesante al lime.

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/138485757269258897/

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!