Crostini con hummus di rapa rossa: buoni e scenografici!

Ingredienti:
• 150 g di rape rosse precotte
• 65 g di ceci lessati
• 1 pizzico di salsa tahin
• 1/2 limone
• sale q.b.
• olio extravergine di oliva q.b.
• burro q.b.
• 1 cucchiaio di pinoli
• germogli freschi q.b.
difficoltà: facile
persone: 6
preparazione: 30 min

Crostini con hummus di barbabietole arricchiti con fiocchetti di burro, pinoli tostati e germogli, ecco come preparare un antipasto scenografico e molto colorato!

Preparare i crostini con hummus di rape rosse è veramente più facile a farsi che a dirsi. Le rape rosse sono un alimento poco calorico e sono particolarmente ricche di ferro, potassio, magnesio, fosforo e vitamina C. Molto spesso non si sa come utilizzare questo ingrediente, ma basta veramente poco per dar vita ad un piatto coi fiocchi. Questi crostini sono adatti per un antipasto sfizioso, ma allo stesso tempo elegante e raffinato.

Per questa ricetta vengono utilizzate le rape rosse precotte e già pronte all’uso, ma se avete modo di procurarvi quelle fresche potete tranquillamente utilizzarle dopo averle accuratamente pulite e lessate. Il tocco in più è senza dubbio il ricciolo di burro fresco che potete tranquillamente utilizzare con l’arricciaburro o con un cucchiaino.

Crostini con hummus
Crostini con hummus

Preparazione dei crostini con hummus e rape rosse

Per prima cosa tamponate le rape rosse con un po’ di carta da cucina per asciugarle dal loro liquido di conservazione. Tagliate le rape a dadini e mettetele all’interno del boccale del frullatore. Sgocciolate i ceci e uniteli alle rape.

Proseguite aggiungendo il succo di limone, la salsa tahin e un po’ di sale fino. Iniziate a frullare aggiungendo l’olio di oliva a filo e proseguite fino a quando non avrete ottenuto una salsa densa ma omogenea. Aggiustate di sale se necessario.

Versate i pinoli in una padellina, mettete sul fuoco e lasciate tostare per un paio di minuti a fiamma medio-bassa per evitare che i pinoli si brucino. Spalmate l’hummus sui crostini, completate con un ricciolo di burro, i pinoli tostati e decorate con i germogli freschi.

Servite, e buon appetito!

Se vi piacciono le ricette di questo tipo non perdetevi quella dei crostini con patè di olive e mandorle.

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 18-02-2019

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X