Tutti i segreti per preparare un daiquiri a regola d’arte!

Ingredienti:
• 60 ml di rum chiaro
• 30 ml di succo di lime
• 1 cucchiaio di zucchero di canna
difficoltà: facile
persone: 1
preparazione: 10 min
kcal porzione: 190

Il cocktail daiquiri è una bevanda di origini caraibiche e a base di rum bianco, lime e zucchero. Ecco ingredienti, ricetta e consigli per prepararlo!

Oggi vi spieghiamo come realizzare una freschissima coppa di daiquiri, una bevanda da aperitivo e di origine cubana che si prepara con succo di lime, zucchero e rum chiaro. Se avete in programma di organizzare un aperitivo o una cenetta con gli amici non potete lasciarvi scappare questa ricetta.

Oltre alla preparazione classica vi spieghiamo anche la storia e le varianti. Mettiamoci all’opera!

Daiquiri cocktail
Daiquiri cocktail

Preparazione del cocktail daiquiri

  1. Per prima cosa tagliate a metà il lime, spremete il succo fino ad ottenere la quantità necessaria e filtratelo con un colino a maglie strette.
  2. Raffreddate ben bene una coppa da cocktail mettendovi all’interno un po’ di cubetti di ghiaccio. Quando la coppa risulterà bella ghiacciata buttate via il ghiaccio.
  3. Versate degli altri cubetti di ghiaccio all’interno dello shaker. Aggiungete il rum, il succo di lime e lo zucchero di canna. Chiudete con il tappo e shakerate energicamente.
  4. Versate il cocktail nel bicchiere e guarnite a piacere.

Abbinamenti e varianti del cocktail

Il cocktail con base di rum bianco e succo di lime è perfetto da servire come aperitivo e potete accompagnarlo con snack salati di ogni tipo e olive.

Oltre alla ricetta classica ne esistono diverse varianti: volendo potete provare il daiquiri alla fragola aggiungendo delle fragole fresche ridotte in purea, il daiquiri banana prevede l’aggiunta di un po’ di crema alla banana, mentre una variante super golosa è il daiquiri frozen che si prepara con l’aggiunta di una pallina di gelato.

Se preferite, infine, potete sostituire il succo di lime con del classico succo di limone (di più facile reperibilità).

Daiquiri: storia

Sembra che le origini di questa bevanda caraibica non siano molto chiare: secondo alcuni la nascita del daiquiri risale al 1898, in seguito all’affondamento di una nave nel porto di L’Avana.

Un marine riuscì a sbarcare e ad arrivare ad un villaggio cubano chiamato, indovinate un po’, Daiquiri; entrando in un bar chiese qualcosa per dissetarsi, non sapendo che all’interno del locale era presente solo del rum. Per questo motivo decise di allungarlo con lime e zucchero.

Secondo altri invece la nascita della bevanda alcolica risale al 1905 quando alcuni ingegneri americani, impegnati in un lavoro in miniera decisero di preparare una bevanda con i soli ingredienti a disposizione, ovvero lime, zucchero e rum per riprendersi dopo una giornata. Decisero quindi di dagli il nome della spiaggia di daiquiri.

In alternativa potete provare il Bloody Mary.

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 06-06-2019

X