Ingredienti:
• 300 g di frutta secca mista
• 250 g di burro chiarificato
• un cucchiaio di noce moscata in polvere
• 180 g di zucchero di canna
• 2 dl di acqua
• 3 uova
• 200 g di mascarpone
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 15 min
cottura: 20 min

La Dolce torta di frutta secca e noce moscata è un dolce buono in tutte le stagioni, da servire come dessert o da mangiare a colazione.

Un dessert croccante e speziato da realizzare con ingredienti secchi e reperibile in ogni stagione e latitudine. La dolce torta di frutta secca e noce moscata si prepara con facilità e piacere. Non vi vogliamo dare delle limitazioni per quanto riguarda la frutta da utilizzare: mandorle, pistacchi, noci, nocciole e non solo… qualsiasi decisione prenderete per decorare il dolce sarà quella perfetta!

E adesso spostiamoci ai fornelli.

Feste in tavola! Piatti facili, sfiziosi e originali!

Torta di frutta secca
Torta di frutta secca

Preparazione della dolce torta di frutta secca e noce moscata

  1. Ecco come preparare la dolce torta di frutta secca e noce moscata partendo dalla frolla. Mettete in una ciotola il burro a temperatura ambiente e parte dello zucchero integrale di canna e amalgamate bene.
  2. Aggiungete la noce moscata in polvere e lavorate ancora questo aromatico impasto.
  3. Riducetelo a una pallina che coprirete con la pellicola trasparente lasciandolo riposare in frigorifero per circa 30 minuti.
  4. Ora passate alla preparazione della crema che arricchirà il dolce. Prendete due ciotole, in una mettete il tuorlo delle uova e nella seconda ciotola gli albumi.
  5. Sbattete i tuorli e unitevi tutto il mascarpone con la parte restante di zucchero di canna.
  6. Montate gli albumi a neve (con una frusta a mano o elettrica) e quando avrete raggiunto una consistenza leggera di colore bianco unite questa ‘nuvola’ alla crema realizzata con il mascarpone.
  7. Amalgamate bene e conservate in frigorifero.
  8. Ora stendete la frolla realizzando la base della dolce torta, posizionatela in uno stampo per torte ricoperto con carta forno e infornate a 180° C per circa 15/20 minuti.
  9. Quando la frolla sarà cotta e fredda potrete inserire la crema e sopra la frutta secca, disponendola a vostro piacere ma in modo uniforme.

Se desiderate provare un’altra ricetta dolce e golosa provate la crostata di frutta.

Conservazione

Consigliamo di conservare la torta in frigo, per massimo 1-2 giorni, meglio se sotto un’apposita campana per dolci. Sconsigliamo la congelazione in freezer.

LEGGI ANCHE: Scopriamo tutti i tipi di pasta frolla da provare

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 09-10-2022


Cous cous di cavolfiore: il contorno croccante e genuino

Cremosa e gustosa, assaggiamo pasta e cavolfiore alla napoletana!