Come preparare i fagioli alla sarconese, un piatto tipico della tradizionale culinaria della Basilicata, a base di pomodorini e fagioli!

Oggi vi spieghiamo come preparare i fagioli di Sarcon, un legume tradizionale della Lucania e in particolare dei terreni dell’Alta Valle d’Agri, una zona molto fertile. Secondo la tradizione, questi legumi erano uno degli alimenti tipici della cucina contadina e i fagioli alla sarconese sono un vero vanto della gastronomia lucana. Rispetto ad altre varietà di legumi i Sarconi sono caratterizzati da una buccia molto sottile e possono essere utilizzati nella preparazione di zuppe, come contorno o semplicemente per arricchire risotti o altri primi piatti. Ecco la ricetta!

Ingredienti per la ricetta dei fagioli alla sarconese (per 4 persone)

  • 500 g di fagioli di Sarconi già cotti
  • 300 g di pomodorini freschi
  • 1 carota
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio di aglio
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • 4 salsicce
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

DIFFICOLTA’: 1 | TEMPO DI COTTURA: 30′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

Feste in tavola! Piatti facili, sfiziosi e originali!

Fagioli alla sarconese
Fagioli alla sarconese

Preparazioni dei fagioli sarconi con sugo

Per prima cosa preparate un trito a base di cipolla, carota e aglio.

Versate sul fondo di una casseruola un paio di cucchiai di olio di oliva, aggiungete il trito aromatico, lasciate soffriggere poi unite anche i pomodorini ben lavati e tagliati a spicchi. Lasciate cuocere per dieci minuti in modo da ottenere un sughetto saporito e nel frattempo dedicatevi alla cottura della salsiccia.

Spellate la salsiccia, tagliatela a tocchetti e fatela cuocere a fiamma vivace in una casseruola. Dopo averla fatta rosolare per bene unitevi i fagioli.

Insaporite con il sale e il pepe in base al vostro gusto e lasciate cuocere al massimo per 15-20 minuti. Terminata la cottura aggiungete anche il sugo di pomodori, mescolate, fate cuocere ancora per 5 minuti e servite. Buon appetito!

Consigli per la conservazione: i fagioli preparati seguendo questa ricetta possono essere conservati in frigorifero per 2-3 giorni.

In alternativa vi consigliamo di provare anche i fagioli al vino.

2.5/5 (2 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 28-09-2018


Colorati, morbidi e sfiziosi: ecco la ricetta dei macarons fatti in casa!

Formaggio cotto al forno: la ricetta per un secondo sfizioso!