Fagottini di verza con ripieno di carne macinata

Un fortunato abbinamento, quello tra questa verdura dal sapore intenso e la carne: proviamo insieme i fagottini di verza con ripieno di carne macinata.

chiudi

Caricamento Player...

I fagottini di verza con ripieno di carne macinata sono un secondo piatto molto ricco, sia in termini di gusto che di proteine e calorie. Le foglie di verza, una volta scottate in acqua per pochi minuti, andranno farcite con un mix di carne macinata, pane ammollato e parmigiano grattugiato (o pecorino romano) e proseguiranno la loro cottura in forno.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 40′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 1 verza
  • 400 gr di carne macinata mista o di manzo
  • 70 gr di parmigiano grattugiato
  • 1 grosso uovo
  • 1 panino raffermo
  • latte q.b.
  • pepe nero
  • noce moscata
  • olio extra vergine di oliva
  • sale

PREPARAZIONE:

Per preparare i vostri fagottini di verza con ripieno di carne macinata, lavate con cura le foglie di verza. Scottatele in acqua bollente salata per cinque minuti, poi scolatele delicatamente e tamponatele con un canovaccio pulito.

In una terrina, mischiate con la mani la carne macinata insieme al parmigiano grattugiato (o al pecorino romano), un po’ di sale e di pepe nero. A parte ammollate il panino secco in quanto basta di latte e poi sbriciolatelo all’interno del composto di carne e parmigiano. Rompete all’interno della ciotola con la carne anche il grosso uovo e mischiate il tutto, aggiungendo anche un’ombra di noce moscata.

Stendete sul piano da lavoro le foglie di verza e andate a farcirle con la carne, formando una sorta di polpettina allungata. Arrotolate la verza su se stessa e fermate con uno spago da cucina. Sistemate i fagottini in una pirofila con dell’olio extra vergine di oliva e infornate a 180° per circa 30-35 minuti.

Servite i vostri fagottini di verza con ripieno di carne macinata.

Ottimi anche gli involtini di verza con stracciatella e nocciole

BUON APPETITO!

Involtini di verza, by Alberto Mari licensed under CC BY-SA 2.0/ modified

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!