Ingredienti:
• 320 g di farfalle
• 350 g di luganega
• 400 g di pomodori pelati
• mezzo bicchiere di vino bianco
• 1 carota
• 1 costa di sedano
• 1 cipolla
• 6 foglie di basilico
• 3 cucchiai d’olio EVO
• 3 cucchiai di parmigiano grattugiato
• sale q.b.
• pepe q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 35 min

Le farfalle alla luganega sono un perfetto connubio tra la dolcezza di questa spettacolare salsiccia e la consistenza delle farfalle.

Le farfalle alla luganega sono un saporitissimo primo piatto che abbinano una pasta piacevole da masticare a una salsiccia profumata e delicata. La luganega è originaria della zona di Monza, e tra i suoi ingredienti ci sono formaggio grana, brodo di carne e vino. Le farfalle possono essere preparate anche con altri tipi di salsiccia, ma di solito sono più saporite se realizzate in questo modo. In questo caso regolatevi con attenzione con sale e pepe.

Farfalle alla luganega
Farfalle alla luganega

Preparazione delle farfalle alla luganega

  1. Riempite una pentola d’acqua e ponetela coperta su un fuoco alto. Portatela a bollore, salatela e buttatevi le farfalle.
  2. Nel frattempo pulite la carota eliminando gli estremi e pelandola con un pelapatate. Tritatela finemente.
  3. Lavate la costa di sedano, eliminate gli estremi e le foglie e i filamenti esterni coriacei. Tritatela finemente.
  4. Sbucciate la cipolla e tritatela finemente.
  5. Ponete su un fuoco basso una padella antiaderente e versatevi l’olio.
  6. Aggiungete il trito di carota, sedano e cipolla e fate appena soffriggere per 5 minuti stando molto attenti che le verdure non si brucino. Se necessario, potete aggiungere due cucchiai dell’acqua di cottura della pasta. Girate spesso.
  7. Estraete la luganega dal suo budello e frantumatela grossolanamente.
  8. Versatela nella padella e portate il fuoco su una temperatura media. Fate andare per 1-2 minuti.
  9. Versate il vino, alzate il fuoco al massimo e fatelo evaporare, girando ogni tanto.
  10. Aggiungete i pelati e rompeteli con la forchetta. Quando riprende il bollore, abbassate il fuoco sino a mantenere un leggero sobbollire.
  11. Cuocete per 15 minuti, salando e pepando. Quando le farfalle sono quasi cotte, con le mani rompete le foglie di basilico a pezzetti. Quando le farfalle sono cotte, scolatele e versatele nella padella. Fate saltare sul fuoco per un minuto. Spegnete, aggiungete il basilico, spolverate di parmigiano e servite in tavola.
Leggi anche
Come fare il ragù di salsiccia? La ricetta classica e con il Bimby

Conservazione

Consigliamo di gustare al momento il primo piatto di pasta con il sugo di salsiccia, tuttavia potete anche conservarla in frigo per massimo 1 giorno, in apposito contenitore con coperchio. Sconsigliamo la congelazione in freezer.

Come pesare la pasta
e il riso senza bilancia?

5/5 (1 Recensione)

Riproduzione riservata © 2024 - PC

ultimo aggiornamento: 04-07-2023


Pomodorini confit di Antonino Cannavacciuolo

Zuppa di pesce

I commenti dei nostri lettori

Lascia un commento

0 Commenti
Feedback in Linea
Visualizza tutti i commenti