Ingredienti:
• 400 g di pasta tipo farfalle
• 1 zucchina
• 8 pomodorini tipo ciliegino
• 200 g di gamberi già sgusciati
• olio extravergine di oliva q.b.
• 1 limone bio
• sale q.b.
• pepe q.b.
• basilico fresco q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 20 min

Farfalle pomodorini e gamberi ideali per ricette estive veloci per un pranzo in ufficio o fuori porta. Da gustare anche fredde!

La pasta fredda e l’insalata di riso sono i primi piatti simbolo della stagione estiva. Ciò per non significa che i piatti freddi sono tutti uguali e monotoni, basta abbinare ingredienti in modo particolare per dar vita a un insalata di pasta fredda e gustosa. È questo il caso delle farfalle pomodorini e gamberi, un primo piatto da servire freddo e perfetto anche da preparare in anticipo.

In questo caso le farfalle sono condite con gamberi cotti al vapore per pochissimi minuti, pomodorini e zucchine sottili condite con olio e limone. In alternativa alle farfalle potete utilizzare qualsiasi altro formato di pasta corta, come le mezze penne o i fusilli.

10 ricette per tenersi in forma

Pasta gamberi e pomodorini
Pasta gamberi e pomodorini

Preparazione delle farfalle pomodorini e gamberi per primi piatti veloci e sfiziosi

  1. Per preparare l’insalata di pasta con verdure e gamberi iniziate cuocendo a vapore i gamberi nella vaporiera fino a quando non diventeranno belli rosa. Potete anche cuocerli in padella con filo d’olio e poi metterli da parte a intiepidire.
  2. Lavate i pomodorini, tagliateli a spicchi e poneteli all’interno di una ciotola capiente.
  3. Successivamente lavate la zucchina, mondatela e tagliatela a fette sottili poi conditela con olio e limone.
  4. Fate cuocere la pasta in abbondante acqua salata, scolate al dente e passate sotto acqua fredda corrente in modo da bloccare la cottura.
  5. Aggiungete la pasta ai pomodori poi unite parte della scorza del limone grattugiata, i gamberi e le zucchine.
  6. Terminate con un giro d’olio di oliva e una spolverata di pepe prima di servire, buon appetito.

Se questa ricetta vi è piaciuta potete provare anche quella per preparare il risotto ai gamberi, calamari e curcuma.

Conservazione

Consigliamo di consumare al momento o dopo poche ore questo piatto di pasta freddo (o caldo a vostro gusto). Potete anche conservare la pasta in frigo per 1 giorno al massimo, coperta dalla pellicola trasparente. Sconsigliamo la congelazione in freezer.

5/5 (1 Review)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 13-07-2022


Come tagliare e servire l’anguria?

Scopri come preparare il gelato al cioccolato, il gusto più amato da grandi e piccini