Ingredienti:
• 1 cipolla ramata
• 1 carota
• 1 costa di sedano
• 2 patate piccole
• 1 rametto di prezzemolo
• 1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva
• sale grosso q.b.
• 200 g di farro
• 250 g di zucca
• olio extra vergine di oliva q.b.
• vino bianco q.b.
• parmigiano reggiano q.b.
• sale q.b.
• pepe q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 15 min
cottura: 20 min

Il farrotto alla zucca consiste in un primo piatto originale perfetto da servire nelle serate autunnali davvero molto gustoso.

Il farrotto è così chiamato per via della cottura molto simile a quella del risotto con la preparazione del brodo vegetale. Per rendere il farrotto di zucca un primo piatto cremoso, potete mantecarlo con una noce di burro a fine cottura. Questa ricetta è facile e veloce da preparare e con l’aggiunta di qualche altro ingrediente come la salsiccia può essere presentato anche come piatto unico. Inoltre, è anche una ricetta light perché povera di grassi. Vediamo, allora come preparare il farrotto alla zucca passo dopo passo.

10 ricette per tenersi in forma

Farrotto alla zucca
Farrotto alla zucca

Preparazione per la ricetta del farrotto alla zucca

  1. Per la realizzazione di questa ricetta, la prima cosa da fare è quella di prepare il brodo vegetale. Pelate le patate, la carata, pulite il sedano e tagliate a metà la cipolla, l’altrà metà ci servirà per la preparazione del farrotto.
  2. Lavate il tutto e aggiungete le verdure all’interno di una pentola piena di acqua. Aggiungete una manciata di sale grosso e del prezzemolo e portate sul fuoco. Versate anche un filo d’olio di oliva e lasciate cuocere a fiamma bassa.
  3. Nel frattempo preparate il soffritto per il vostro farrotto. Tritate finemente la restante cipolla e versatela in un tegame. Fate soffriggere con un filo d’olio per qualche minuto a fiamma media.
  4. Nel mentre preparate la zucca, quindi, eliminate la buccia e tagliatela a cubetti piccoli. Unitela al soffritto e fate soffriggere per qualche minuto per farla insaporire. Aggiustate di sale.
  5. Aggiungete un paio di mestoli di brodo e coprite con un coperchio e lasciate cuocere per una decina di minuti. Unite il farro e sfumate con un bicchiere di vino bianco.
  6. Fate evaporare completamente e aggiungete al tegame qualche mestolo di brodo. Continuate ad aggiungere brodo fino a quando il farro non sarà completamente cotto.
  7. Terminata la cottura aggiungete il parmigiano grattugiato e una noce di burro per mantecare.

Varianti

Per la variante farrotto zucca e salsiccia aggiungete 2 salsicce tagliate fini quando fate soffriggere la cipolla. Se preferite, insieme alla zucca potete aggiungere anche una patata media e farle cuocere insieme con dei mestoli di brodo per realizzare un ottimo farrotto zucca e patate. Infine, quando soffriggete la cipolla, aggiungete anche 100 g di prosciutto cotto tagliato a cubetti per dare più sapore al vostro farrotto zucca e prosciutto.

Conservazione

Una volta cotto, il farrotto può essere conservato in frigo in un contenitore ermetico per 2 o 3 giorni e poi riscaldato all’occorrenza.

Se siete alla ricerca di una preparazione simile ma altrettanto gustosa, provate la ricetta del risotto alla zucca.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 03-01-2022


Il re delle salse italiane: facciamo il pesto alla genovese nella versione senza aglio

Crostata al cioccolato di Knam, un’esplosione di sapore