Fave fresche saltate in padella con semini croccanti

Ingredienti:
• 500 g di fave fresche
• olio di oliva q.b.
• sale q.b.
• semi di sesamo bianchi q.b.
• semi di sesamo neri q.b.
• semi di girasole q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 30 min

Buonissimo contorno a base di legumi di stagione: fave in padella con semi di sesamo e di girasole, una ricetta semplicissima da realizzare.

Le belle giornate di maggio sono un vero e proprio preludio d’estate e mentre per alcuni prodotti si avvicina l’ultimo raccolto, ce ne sono altri che fanno capolino. Di seguito vi proponiamo la ricetta delle fave in padella arricchite semplicemente con semi di sesamo bianchi e neri e semi di girasole. Oltre ai primi pomodori e zucchine, cicorie e lattughe, questo è il mese in cui piselli, fave e legumi di questo tipo vanno per la maggiore.

Ovviamente questa è una ricetta base che potete modificare in base ai vostri gusti, dato che le fave sono molto versatili e in cucina sono ottime come base per pesti, per condimenti di vario tipo o come contorno proprio come in questo caso. Siete pronti per mettervi all’opera?Accendete i fornelli e buona preparazione.

Fave fresche
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/mangiare-fava-semi-821277/

Preparazione delle fave fresche in padella

Sgusciate le fave poi sciacquatele sotto acqua corrente. Ungete il fondo di una padella con un filo d’olio. Mettete sul fuoco e fate scaldare per bene.

Aggiungete le fave, mescolate, bagnate con un mestolino di acqua calda, coprite con il coperchio e fate cuocere per 20-25 minuti.

Trascorso questo tempo togliete il coperchio, fate asciugare l’eventuale liquido rimasto e aggiungete un pizzico di sale e i diversi semi. Dopo 1-2 minuti spegnete il fuoco e servite.

Un’idea in più: se preferite potete insaporire le fave anche con pepe ed erbette aromatiche. In alternativa alle fave fresche potete utilizzare quelle secche reidratate. Come conservare: le fave preparate in questo modo possono essere conservate in frigorifero ben coperta con della pellicola alimentare per 2-3 giorni.

In alternativa, vi suggeriamo la ricetta della pasta con pomodorini e salame.

FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/photos/mangiare-fava-semi-821277/

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 04-05-2019

X