Fettuccine al Barolo con funghi e noci

Una ricetta adatta a stupire: fettuccine al Barolo con funghi e noci.

Le fettuccine al Barolo con funghi e noci sono una squisitezza, ma sono anche un vero trionfo di colori, che “chiamano” a tavola.

Per questa ricetta è necessario preparare della pasta fresca a cui unire del vino rosso Barolo ridotto, che servirà a dare il colore rosso alla pasta e anche un aroma molto particolare.

In alternativa, esistono in commercio delle tagliatelle o fettuccine al Barolo, che si trovano nei negozi specializzati. Ma… volete mettere la soddisfazione?

DIFFICOLTÀ: 2

COTTURA: 30′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 300 gr di farina
  • 3 uova
  • Barolo ridotto q.b. o altro vino rosso
  • 400 gr di funghi porcini
  • gherigli di noci a piacere
  • 200 ml di panna da cucina
  • burro q.b.
  • sale fino
  • pepe bianco o nero

PREPARAZIONE:

Per preparare le vostre fettuccine al Barolo con funghi e noci, cominciate dall’impasto della pasta fresca.

Lavorate su una spianatoia la farina e l’uovo insieme a un pizzico di sale e alla riduzione di Barolo o altro vino rosso, quanto basta a colorarla. Lasciate riposare l’impasto.

Stendete l’impasto in una sfoglia sottile, che andrete poi ad arrotolare su se stessa e a tagliare in forma di fettuccine. Adagiate le fettuccine su un canovaccio pulito.

Mondate i funghi porcini e poi tagliateli a pezzetti. Fate sciogliere quanto basta di burro, poi versate i funghi tagliati, salate e pepate e lasciate cuocere.

Cuocete le fettuccine al Barolo in abbondante acqua salata.

A cottura dei funghi ultimata, unite la panna da cucina e un po’ di acqua di cottura della pasta per migliorare la cremosità; mantecate con questo sugo le fettuccine e poi aggiungete una spolverata di noci grossolanamente tritate.

Servite le vostre fettuccine al Barolo con funghi e noci ben calde.

Con i funghi, provate la saporita polenta con ragù di funghi

BUON APPETITO!

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 09-11-2015

X