Piaceranno da matti ai bambini, ma anche agli adulti! Ecco i panini a forma di maialino farciti!

I panini a forma di maialino farciti diventeranno i protagonisti più amati di feste di compleanno per i più piccoli, di simpatici buffet e di aperitivi.

Un tocco di allegria e soprattutto di bontà, perché questi panini sono già ripieni: per restare in tema con il maiale, il massimo sarebbe una farcitura di mortadella a pezzetti, salame, wurstel o prosciutto crudo, a cui aggiungere un pezzetto di formaggio per rendere il ripieno più godurioso! Se però volete evitare la carne, delle verdure saranno perfette, anche se… fuori tema.

DIFFICOLTÀ: 2

COTTURA: 15-20′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′ (+ lievitazione impasto)

INGREDIENTI:

  • 300 gr di farina 0
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 2 cucchiai di sale fino
  • 5 gr di lievito di birra disidratato
  • 50 ml di olio evo
  • acqua q.b.
  • latte q.b. per spennellare
  • salumi o wurstel per la farcitura
  • scamorza o emmentaler per la farcitura

PREPARAZIONE:

Per preparare i vostri panini a forma di maialino farciti, iniziate dall’impasto. Ponete in una ciotola la farina, lo zucchero e il lievito disidrato, e iniziate a impastare aggiungendo anche l’olio extra vergine di oliva e quanto basta di acqua. Unite anche il sale fino e lavorare l’impasto per almeno 10 minuti.

Coprite l’impasto con un canovaccio e lasciatelo riposare per almeno due ore.

Preparate la farcitura, tagliando a pezzettini i salumi che avete scelto o i wurstel, e riducendo a cubetti la scamorza o l’emmentaler. Metteteli da parte.

Stendete l’impasto e cominciate a ricavare tanti dischetti, coppandoli con una formina per biscotti o con un bicchiere. Con l’impasto restante, tagliate dei triangoli (saranno le orecchie) e formate delle pallottoline che andranno a formare il naso – bucatelo con gli stecchini – e gli occhi.

Adagiate un cerchio di pasta sulla placca da forno, aggiungete il ripieno e poi ricoprite con un altro cerchio di pasta, avendo cura di sigillare bene i bordi e di “bloccare” tra i due strati i triangolini che fungeranno da orecchie. “Incollate” anche naso e bocca.

Lasciate lievitare i maialini per un’altra oretta, poi spennellateli con del latte e infornateli a 180° per circa 20 minuti.

Servite i vostri panini a forma di maialino farciti caldi o freddi.

Morbidi e ideali da farcire: panini al latte

BUON APPETITO!

Fonte foto: Pixabay

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 08-11-2015


Colva, dolce pugliese con grano e melagrana

Fettuccine al Barolo con funghi e noci