Filetti di nasello alle cipolle e pomodoro

Come fare un infuso vegan disintossicante

Un secondo piatto di grande freschezza e semplicità: filetti di nasello alle cipolle e pomodoro.

I filetti di nasello alle cipolle e pomodoro sono uno di quei secondi piatti che richiedono una breve cottura, e che quindi potete preparare anche in mezzo a una settimana frenetica, quando il tempo da dedicare alla cucina scarseggia.

I filetti di nasello, delicati e saporiti, vengono cotti con delle cipolle bianche e della salsa di pomodoro, anche fresco, e arricchiti poi con una bella manciata di capperi e di olive nere, alla maniera mediterranea.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 30′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 6-8 filetti di nasello
  • 400 ml di salsa di pomodoro
  • 2 cipolle bianche
  • 150 gr di olive nere
  • 60 gr di capperi sottosale
  • origano secco a piacere
  • 15 ml di aceto di vino bianco (facoltativo)
  • olio extra vergine di oliva
  • sale

PREPARAZIONE:

Per preparare i vostri filetti di nasello alle cipolle e pomodoro, per prima cosa assicuratevi che il nasello sia stato ben spinato.

Sbucciate e affettate molto sottilmente le due cipolle bianche, e poi fatele rosolare in un tegame, con qualche giro di olio extra vergine di oliva.

Quando le cipolle sono quasi diventate traslucide, versate nella pentola la salsa di pomodoro (se preferite potete usare anche della polpa di pomodoro), e unite anche le olive nere denocciolate e fatte a rondelle o a pezzetti. Insaporite il sugo di pomodoro con il sale fino, i capperi dissalati e dell’origano secco, e lasciate cuocere.

Se vi piace una nota di gusto un po’ particolare, unite anche 15 ml di aceto di vino bianco, che corrispondono più o meno a un cucchiaio.

A questo punto potete adagiare nella pentola i filetti di nasello, coprire con un coperchio e lasciare cuocere per pochi minuti, finché la carne non sarà cotta al punto giusto. Aggiustate di sale.

Servite i vostri filetti di nasello alle cipolle e pomodoro dopo averli lasciati intiepidire per qualche minuto, per prendere più sapore.

Squisito anche il baccalà agli spinaci e uova strapazzate

BUON APPETITO!

“Callos de Bacalao” by Javier Lastras, used under CC BY 2.0 /Modified from original

 

Non perderti le altre golose ricette di Primo Chef, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 19-04-2016

Caterina Saracino

X