Filetto di maiale al forno con verdure miste

Un secondo piatto in cui si mischiano tanti sapori: filetto di maiale al forno con verdure miste.

Buonissimo e abbastanza scenografico, il filetto di maiale al forno alle verdure miste si farà subito amare sin dal profumo. Infatti questa ricetta prevede l’utilizzo di ben cinque tipi diversi di verdure e ortaggi, che daranno un sapore irresistibile a questo secondo piatto.

Si tratta di un piatto sontuoso e importante, che sarà ideale da gustare in un ricco pranzo domenicale, ma sarà perfetto anche come piatto unico per una cena. E il bello è che avete già il contorno, che sono appunto le verdure.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 40′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 40′

INGREDIENTI: *4-6 persone*

  • 1 filetto di maiale a pezzo intero (circa 800 gr)
  • 1 tazza di brodo vegetale
  • 1 bicchiere di vino bianco secco
  • 2 zucchine
  • 2 carote
  • 2 patate
  • 1 costa di sedano
  • 2 porri
  • olio extra vergine di oliva
  • sale fino

PREPARAZIONE:

Per preparare il vostro filetto di maiale al forno con verdure miste, cominciate a rosolare il filetto intero (non lo bucherellate con la forchetta) in poco olio, voltandolo da ogni lato.

Fate a listarelle non troppo sottili le verdure, quindi le zucchine, le carote, il sedano, il porro e le patate. Disponete tutte queste verdure in una pirofila con dell’olio extra vergine di oliva e condendo con la giusta quantità di sale.

Sistemate il filetto di maiale, che avete prima rosolato da ambo i lati, sul letto di verdure miste, insieme ai succhi che ha rilasciato nella breve cottura, aggiungete il bicchiere di vino bianco secco e poi infornate a 160° per circa 40 minuti. A metà tempo aggiungete anche il brodo vegetale caldo, nel caso che il filetto si sia asciugato troppo.

Servite il vostro filetto di maiale al forno con verdure miste dopo averlo tagliato in comode fette e averlo condito con il suo stesso liquido di cottura, che sarà molto saporito.

Leggi anche: Lonza di maiale aromatizzata alla salsa di soia

BUON APPETITO!

ultimo aggiornamento: 24-10-2015

Caterina Saracino

X