Ingredienti:
• 230 g di albumi (circa 9 albumi)
• passata di pomodoro q.b.
• 200 g di mozzarella
• olio extra vergine di oliva q.b.
• sale q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 20 min

Voglia improvvisa di pizza, ma siete a dieta e non volete esagerate? La finta pizza di albumi è quello che fa per voi!

La pizza fit con albumi è davvero semplice e veloce da preparare anche per chi non è molto abile in cucina. Si realizza davvero in pochissimo tempo e si può condire come si preferisce. Per questa ricetta abbiamo deciso di realizzare la finta pizza di albumi con pomodo e mozzarella, ma voi potete farcirla come preferite: con scamorza e prosciutto, stracchino e spinaci, provola e funghi o altro… basta solo sbizzarrirsi con la fantasia.

Lo sapete che la finta pizza di albumi è senza farina? È pertanto indicata anche ai celiaci, visto che si tratta praticamente di una pizza di albumi senza glutine. Per quanto riguarda la cottura, noi l’abbiamo cotta in forno, ma dopo vi spiegheremo anche come cuocerla in padella.

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

Finta pizza di albumi
Finta pizza di albumi

Preparazione della ricetta per la finta pizza di albumi

  1. Per realizzare questo piatto originale che rappresenta il mix perfetto tra pizza farcita e frittata al forno, la prima cosa da fare è quella di munirsi di una ciotola abbastanza capiente.
  2. Versate al suo interno gli albumi e aggiungete anche il sale fino. Con l’aiuto di un paio di fruste elettriche, montate gli albumi fino a quando non saranno montati a neve ben ferma.
  3. Per ottenere questo risultato occorre avere un po’ di pazienza, ci vorranno circa 10 minuti a massima velocità. Per assicurarvi che gli albumi siano montati a neve ferma, provate a rovesciare la ciotola, gli albumi non dovranno cadere.
  4. Prendete una teglia, ricopritela di carta forno e aggiungete gli albumi montati a neve con l’aiuto di un cucchiaio. Livellate la superficie senza schiacciare troppo e infornate a 200°C per 5 minuti.
  5. Dopodiché, togliete la teglia dal forno, disponete la mozzarella e la passata di pomodoro condita con olio e sale e fate cuocere per altri 5 minuti.
  6. Sfornate e servite subito la pizza fit di albumi.

Questa pizza ha poche calorie e rappresenta un piatto unico davvero molto gustoso.

Varianti gustose della finta pizza di albumi: con scamorza e prosciutto e in padella

  1. La finta pizza di albumi è ottima anche con la scamorza e prosciutto. Dopo aver cotto la base cospargete la superficie con 60 g di scamorza affumicata, 50 g di pomodori secchi e 120 g di prosciutto cotto. Fate cuocere fino a quando la scamorza sarà ben sciolta.
  2. Se non volete utilizzare il forno potete cucinare la pizza di albumi in padella. Riscaldate un padella antiaderente e versate all’interno gli albumi. Fate cuocere per 3 o 4 minuti la base e poi giratela. Non appena la girate, farcitela e coprite con un coperchio. Fate cuocere per un altro minuto e spegnete. Attendete che il formaggio si sciolga e servite.

Conservazione

La finta pizza di albumi va consumato subito calda. In alternativa potete conservarla in frigorifero all’interno di un contenitore ermetico per 1 giorno.

Avete mai provato la pizza allo yogurt?

2.7/5 (7 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 09-02-2022


Dalla tradizione lombarda arrivano gli asparagi alla milanese

Un piatto che fa bene alla salute, la minestra di pasta e broccoli alla romana