La finta tartare di melanzane al melograno è un antipasto di grande freschezza e sapore.

La finta tartare di melanzane al melograno è un piatto di derivazione georgiana, insaporito da chicchi di melograno e da coriandolo fresco, detto anche il prezzemolo cinese.

La tartare è per definizione un piatto preparato con ingredienti crudi, solo marinati: in questo caso la tartare è finta perché le melanzane sono cotte, ma l’impiattamento – effettuato con un semplice coppapasta – è ispirato alla presentazione delle tartare classiche.

Le melanzane, di stagione in estate, sono un ortaggio ricco di fibre e che contrasta l’insorgenza di malattie del cuore, delle ossa e del cervello.

Leggi anche: Tartare vegetariana con mousse di parmigiano.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 20′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 2-3 melanzane (a seconda della dimensione)
  • 1 melograno
  • 1 cipolla rossa
  • 1 mazzetto di coriandolo fresco (o basilico)
  • peperoncino in polvere q.b.
  • 1 spicchio d’aglio
  • sale
  • olio evo

PREPARAZIONE:

Per preparare la vostra finta tartare di melanzane al melograno, cominciate a lavare e pelare le melanzane. Riducetele a cubetti molto piccoli e poi, dopo aver fatto scaldare poco olio in una padella antiaderente, fatela rosolare coprendo con un coperchio. Aggiustate di sale.

A parte, tritate la cipolla rossa, l’aglio o il coriandolo fresco (da sostituire, se non lo reperite, con del basilico).

Ricavate il succo del melograno mixerando i chicchi – lasciandone da parte alcuni per la decorazione – e poi filtrando la purea attraverso un fitto colino.

Quando le melanzane si saranno ammorbidite, aggiungete nella padella la cipolla tritata, l’aglio, il peperoncino in polvere, il coriandolo e il succo del melograno, facendo stufare per qualche minuto.

A questo punto potete impiattare, usando un ring o un coppapasta e decorando con i chicchi di melograno rimasti.

Servite la vostra finta tartare di melanzane al melograno tiepida o fredda.

BUON APPETITO!

Fonte foto: Wikipedia

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 22-07-2015


Tartufini alla ciliegia e cioccolato bianco

Spaghetti ai gamberi e paprika piccante