Ingredienti:
• 2 kg di zucchine
• 2 spicchi di aglio
• 1 ciuffo di menta
• 1 cucchiaino di origano secco
• olio extravergine d’oliva q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 30 min
cottura: 30 min

Saporite, leggere e perfette anche come antipasto, le zucchine grigliate sott’olio sono davvero semplici da preparare con la nostra ricetta.

Le zucchine sono un ortaggio estivo dal sapore dolce e delicato quindi è del tutto naturale cercare un modo per racchiuderne la freschezza in un vasetto. Perché allora non provare le zucchine grigliate sott’olio, ottime da servire come antipasto ma anche per farcire toast, panini e piadine? Si conservano in dispensa fino a un anno, sono semplici da preparare e rappresentano un perfetto regalo gastronomico: serve altro per convincervi a provarle?

Se quindi vi siete sempre chiesti come conservare le zucchine grigliate oggi, finalmente, con la nostra ricetta scoprirete tutto quanto vi occorre sapere, passo dopo passo. Preparate vasetti in abbondanza perché una volta provate non potrete più farne a meno. Noi le abbiamo aromatizzate con origano, aglio e menta ma sappiate che vanno benissimo anche grani di pepe (rosa o nero), prezzemolo e basilico. Ottima anche l’idea di aggiungere del peperoncino fresco per dare alla ricetta una marcia in più. Pronti a mettervi al lavoro?

9 ricette autunnalli per la tua tavola

Zucchine grigliate sott'olio
Zucchine grigliate sott’olio

Come preparare le zucchine grigliate sott’olio, la ricetta estiva

  1. Per prima cosa lavate le zucchine, privatele delle estremità e tagliatele a rondelle di 3 mm di spessore. Potete anche optare per altri tagli, come quello a bastoncino: l’importante è non eccedere nelle dimensioni.
  2. Scaldate una bistecchiera, meglio se di ghisa, e cuocete le zucchine un paio di minuti per lato, fino a che non si saranno formate le caratteristiche righe.
  3. Mano a mano che sono pronte adagiatele su un piatto e conditele con un pizzico di sale.
  4. Mentre le zucchine si raffreddano, lavate la menta e spezzettatela con le mani, poi tagliate a fettine l’aglio.
  5. Distribuite le zucchine nei vasetti sterilizzati formando degli strati e profumando ciascuno con aglio, menta e origano essiccati.
  6. Di tanto in tanto copritele con dell’olio così da essere certi che penetri per bene tra gli strati.
  7. Dovrete riempire il vasetto sterilizzato fino ad arrivare a un centimetro dal bordo.
  8. Coprite con olio, appoggiate semplicemente sopra il tappo (vi ricordiamo che i tappi devono essere nuovi, non riciclati) senza chiudere e lasciate riposare per un paio di ore.
  9. Trascorso questo lasso di tempo, verificate il livello dell’olio e se dovesse essere sceso, rabboccatelo.
  10. Chiudete con il tappo nuovo, riponete in dispensa e lasciate riposare le zucchine sott’olio per almeno un mese prima di consumarle.

Noi adoriamo gustare questa conserva sulle fette di pane tostato: la semplicità vince sempre!

Questa è solo una delle ricette che potete preparare con le zucchine grigliate: vi consigliamo il nostro approfondimento per scoprire tutti i dettagli di questa preparazione!

Conservazione

Le zucchine grigliate sott’olio si conservano in dispensa fino a un anno. Una volta aperte invece vanno riposte in frigorifero e consumate nell’arco di una decina di giorni. Inoltre, fate in modo che siano sempre coperte dall’olio.

5/5 (1 Review)
Ricette estive Zucchine

ultimo aggiornamento: 14-05-2021


Pomodori verdi sott’olio, una conserva estiva piuttosto insolita

Ma quanto sono buone le pizzette di pasta sfoglia? Ecco la ricetta veloce!