Focaccia di Nino: ecco la ricetta che ha conquistato il Web

Nessuno sa chi sia Nino, ma la sua focaccia ha fatto il giro del web! Proviamola anche noi!

Ingredienti:
• 600 g di farina 00
• 1 patata media cruda
• 12 g di lievito fresco
• 15 g di sale fino
• 1 cucchiaino di zucchero
• 450 g di acqua
• pomodorini q.b.
• origano q.b.
• sale grosso q.b.
• olio evo q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 20 min

Alta e soffice, la focaccia di Nino si presta a moltissime personalizzazioni. Scopriamo insieme questa ricetta che ha fatto impazzire le cuoche d’Italia!

La focaccia di Nino è un star del web. Nessuno sa chi sia lui, ma la sua ricetta ha conquistato tutti ed è stata in grado di diffondersi uguale all’originale su qualsiasi blog di cucina o gruppo Facebook. Questo non può che essere una garanzia!

La particolarità di questa focaccia alta e soffice è che contiene nell’impasto una patata cruda. Esatto, niente fiocchi di patate né patate lesse come si usa con la focaccia pugliese. Che sia questa a conferire all’impasto tutta quella morbidezza? Difficile dirlo. Non vi resta che provare e scoprire come prepararla!

Focaccia di Nino
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/focaccia-pomodori-di-ciliegia-pane-2241107/

Come preparare la ricetta della focaccia di Nino

Mettete la patata, dopo averla sbucciata tagliata a tocchetti, in un mixer insieme al lievito. Frullate a velocità sostenuta per un minuto. Questa ricetta nasce per il Bimby, quindi potete seguire il procedimento paro paro per il vostro robottino.

Unite quindi l’acqua, la farina, il sale e lo zucchero e impastate per 5 minuti. Quando l’impasto si sarà incordato, trasferitelo in una ciotola a lievitare per almeno un’ora o fino al raddoppio. Vi consiglio di metterlo nel forno spento con la luce accesa.

Dividete ora l’impasto e stendetelo in due teglie rotonde di circa 24 cm di diametro ben oliate. Utilizzate i polpastrelli e non il mattarello così da non rompere le bolle formatesi durante la lievitazione. In alternativa potete utilizzare la placca del forno.

Lasciate lievitare ancora per 30 minuti prima di decorarla con i pomodorini, l’origano, qualche fiocco di sale grosso e irrorarla con un filo di olio. Infornate a 200°C per 20 minuti.

La focaccia di Nino è buona anche appena sfornata e potete personalizzarla a piacere: pomodorini, cipolle, acciughe, verdure grigliate, oppure trasformarla in una pizza arricchendola con pomodoro e mozzarella. Versatile e golosa, non abbandonerete più questa ricetta!

Provate anche la nostra ricetta della pizza margherita!

Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/focaccia-pomodori-di-ciliegia-pane-2241107/

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 10-05-2019

X