Ingredienti:
• 380 g di farina
• 266 ml di acqua
• 3 g di lievito di birra
• 9 g di sale fino
• 9 g di olio di oliva
• 250 g di mozzarella
• 300 g di passata di pomodoro
• salame piccante q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 20 min

Andate matti per la pizza fatta in casa? Non perdete allora la ricetta della pizza in teglia, soffice, fragrante e buonissima.

Gli appassionati e gli estimatori della pizza sapranno benissimo che c’è pizza e pizza. Dagli impasti veloci alle lunghe lievitazioni c’è un vero e proprio mondo in mezzo, ed è qui che troviamo la pizza in teglia, una ricetta perfetta per chi ama preparare in casa anche i lievitati più lunghi. Seguite bene le dosi e i passaggi indicati, non ve ne pentirete!

10 ricette per arrivare pronti alla prova costume

Pizza in teglia
Pizza in teglia

Come fare la pizza alta e soffice in teglia

Prima di iniziare, vi lasciamo una curiosità: sapete che la Giornata Mondiale della pizza si celebra il 17 gennaio? Certo è che sarebbe un vero peccato prepararla solo in occasione di tale ricorrenza!

  1. Innanzitutto mettete il lievito in una ciotola capiente, aggiungete l’acqua e mescolate con un cucchiaino in modo da far sciogliere il lievito. Aggiungete i 2/3 della farina e impastate con l’aiuto di un cucchiaio o di un mestolo di legno.
  2. Aggiungete il resto della farina, l’olio e il sale. Lavorate energicamente l’impasto, copritelo poi con la pellicola trasparente e fatelo riposare per 15 minuti.
  3. Trascorso questo tempo riprendete l’impasto e lavoratelo su di un piano di lavoro infarinato per 5 minuti.
  4. Lasciate riposare di nuovo per 15 minuti poi impastate nuovamente per altri 5 minuti in modo da ottenere un panetto sodo e compatto.
  5. Trasferite l’impasto in una ciotola, coprite con la pellicola e fate lievitare fino quando l’impasto non avrà raddoppiato il suo volume. Successivamente stendete l’impasto direttamente all’interno di una teglia foderata con carta forno o unta con olio di oliva.
  6. Condite la vostra pizza con la passata di pomodoro e infornate a 200°C per 15 minuti. Togliete momentaneamente dal forno e aggiungete la mozzarella tagliata a dadini. Infornate nuovamente e fate cuocere almeno per 5 minuti o comunque fino a quando la mozzarella non sarà completamente sciolta.
  7. Togliete dal forno e servite, buon appetito!

Se non vi piace il salame piccante potete tranquillamente sostituirlo con altri ingredienti a scelta.

Conservazione

Vi consigliamo di farla e gustarla subito dopo, ma tutti sappiamo che la pizza è sempre pizza e anche quando è fredda non si riesce mai a dirle di no! Potete conservarla fino a 2 giorni dopo la preparazione; è possibile anche congelarla.

Se vi piace sperimentare in cucina, non perdete la pizza in padella e tutti i nostri segreti per un impasto della pizza perfetto!

4.5/5 (2 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Pizza

ultimo aggiornamento: 16-01-2020


La ricetta dei topinambur fritti, per chips croccantissime!

Non potete nemmeno immaginare quanto sono buoni gli involtini di pollo in padella!