Ingredienti:
• 500 g di mix di farine per pane e pizza senza glutine
• 350 g di acqua
• 50 g di olio
• 12 g di lievito fresco
• 1 cucchiaino di sale
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 15 min
cottura: 30 min

Perfette per celiaci e intolleranti, le friselle senza glutine fatte in casa si ispirano alla cucina pugliese. Ecco i nostri consigli per prepararle.

Chi è stato almeno una volta nella magnifica Puglia non può non conoscere le friselle, una sorta di crostino, servito previo ammollo nell’acqua, e arricchito con ogni ben di dio. Il condimento più diffuso è a base di pomodorini che poi è lo stesso che vogliamo proporvi per le nostre friselle senza glutine. Esatto, avete capito benissimo: il simbolo della cucina pugliese si può trasformare in un piatto adatto anche ai celiaci.

Per farlo dovrete procurarvi un mix di farine senza glutine adatte a pane e pizza. Purtroppo quando si parla di lievitati è sempre meglio evitare le miscele fai da te perché potrebbero compromettere la buona riuscita della ricetta. Per il resto la preparazione non nasconde grandi insidie. Curiosi di scoprire tutti i passaggi?

9 ricette autunnali per la tua tavola

Friselle senza glutine
Friselle senza glutine

Come preparare la ricetta delle friselle senza glutine

  1. Per prima cosa sciogliete il lievito nell’acqua tiepida.
  2. Unite quindi la farina e iniziate a impastare.
  3. Circa a metà, facendo in modo che non entri in contatto diretto con il lievito, unite il sale e l’olio.
  4. Finite di impastare a mano, sulla spianatoia così da ottenere un impasto omogeneo.
  5. Coprite e lasciate lievitare per 2 ore.
  6. Spolverizzate poi il piano di lavoro con della farina di mais e adagiate l’impasto.
  7. Staccate delle porzioni da 50 grammi, lavoratele a formare un filoncino e poi richiudete pressando bene come se voleste dare la forma di un tarallo.
  8. Lasciate lievitare una seconda volta nel forno spento con la luce accesa per un’ora.
  9. Cuocete poi le friselle in forno ventilato a 200°C per 15-20 minuti.
  10. Fatele intiepidire poi tagliatele a metà per il lungo.
  11. Disponetele sulla teglia da forno con il taglio rivolto verso l’alto e cuocete per altri 15 minuti a 180°C.

Le vostre friselle senza glutine sono pronte per essere servite, arricchite con ingredienti a piacere. Noi le adoriamo con i pomodorini e voi? In alternativa potete anche preparare le friselle tradizionali, perfette se non avete problemi di intolleranza.

Conservazione

Una volta biscottate, le friselle si conservano in un sacchetto di carta per oltre un mese. Al momento di utilizzarle è sufficiente ammorbidirle con un poco di acqua e servirle.

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2021 - PC

ultimo aggiornamento: 05-11-2021


A chi andrebbe una tigella senza glutine?

Portate a tavola il pane ripieno e tutti vi ringrazieranno