Come fare la frittata di albumi: la ricetta di recupero

Non sapete come riutilizzare gli albumi? Provate a farci una frittata!

Ingredienti:
• 6 albumi
• 20 g di grana grattugiato
• prezzemolo q.b.
• olio extravergine di oliva q.b.
• sale q.b.
• pepe q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 20 min

La frittata di albumi è ottima da servire come piatto unico, contorno, ma anche come antipasto. Ecco tutti i passaggi della preparazione!

Avete preparato un dolce e vi sono avanzati degli albumi? Niente panico! Potete preparare un’ottima frittata di albumi, perfetta da servire come contorno o piatto unico. In alternativa potete servire la frittata seguendo questa ricetta anche come come antipasto dividendola in pratici cubetti monoporzione.

Noi oggi vi faremo vedere la ricetta semplice, utilizzando quindi solo albumi, formaggio e un po’ di spezie e condimenti. Tuttavia, proprio come una normalissima frittata, potete insaporirla con tanti ingredienti sfiziosi. VI consigliamo zucchine, porri, cipolle, ma anche affettati, salsiccia o salmone… insomma, dipende dai vostri gusti e preferenze! Scatenate la vostra fantasia e seguiteci in cucina, stiamo per preparare una delle ricette con albumi più facili e golose di sempre!

Frittata di albumi
Frittata di albumi

Preparazione della frittata di soli albumi

  1. Sbattete gli albumi con un forchetta in modo da ottenere un composto chiaro e spumoso poi aggiungete il formaggio grattugiato e un pizzico di sale.
  2. Unite il prezzemolo e il pepe, dunque ungete leggermente la padella con l’olio e poi versatevi il composto.
  3. Fate cuocere da entrambi i lati, facendo attenzione a non farla attaccare: il segreto sta nel fuoco, che dovrà essere sempre basso, e nell’ungere a dovere la padella. Utilizzate anche un coperchio, che renderà la cottura più uniforme e vi faciliterà nel girare la frittata!
  4. Una volta cotta da un lato, giratela e terminate la preparazione, toglietela dalla padella e infine lasciatela raffreddare prima di servire.

Consigli e varianti

• Consigli per la conservazione: la frittata preparata seguendo questa ricetta può essere conservata in frigorifero ben coperta con pellicola trasparente per un giorno al massimo.

• Varianti: nel caso voleste utilizzare una verdura, una proteina o altri elementi che necessitano di una cottura, cuoceteli a parte e uniteli al composto mescolando bene.

Per una frittata di albumi al forno, invece, vi basterà foderare una tortiera con la carta forno, versarvi l’impasto e cuocere in forno preriscaldato per circa 20 minuti a 200 °C.

In alternativa potete provare la frittata al profumo di lavanda.

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 27-05-2018

X