Ingredienti:
• 4 uova
• 1/2 porro
• 500 g di zucchine
• 2 cucchiai di olio
• 2 cucchiai di parmigiano
• 1 cucchiaio di latte
• sale q.b.
difficoltà: facile
persone: 2
preparazione: 10 min
cottura: 60 min

Preparare la frittata di zucchine con il Bimby è davvero semplice e la cottura nel Varoma la rende davvero soffice e leggera.

Ok, ormai sappiamo benissimo quanto è versatile il nostro robottino e abbiamo imparato ad apprezzare e cucinare moltissime ricette con il Bimby. Siamo certi però che non avete mai pensato di cucinare la frittata di zucchine nel Bimby. Esatto, il nostro valido alleato in cucina è in grado di portare in tavola un’ottima frittata cotta al vapore.

Per preparare questa frittata di verdure con il Bimby utilizzeremo il boccale per cuocere le zucchine e amalgamare tutti gli ingredienti e poi il vassoio Varoma per la cottura della frittata. Vi garantiamo che non avete mai assaggiato una frittata così soffice come quella che stiamo per proporvi.

10 ricette per arrivare pronti alla prova costume

frittata di zucchine Bimby
frittata di zucchine Bimby

Come preparare la ricetta della frittata di zucchine con il Bimby

  1. Per prima cosa rimuovete lo strato più esterno del porro e la barbetta alla base. Tagliatelo a tocchetti e mettetelo nel boccale, frullando per 10 sec. vel.7 spatolando il tutto verso il fondo se necessario e ripetendo l’operazione.
  2. Aggiungete anche le zucchine dopo averle lavate, private delle estremità e tagliate a pezzetti. Frullate 10 sec. vel. 6.
  3. Unite un pizzico di sale e l’olio e cuocete per 10 min. 100°C Vel. Soft. Fate poi evaporare i liquidi rimasti per 3 min. modalità Varoma vel. Soft. Trasferite poi le zucchine in un piatto.
  4. Nel boccale (non è necessario pulirlo), unite uova, latte e parmigiano e frullate il tutto per 1 min. vel. 4.
  5. Aggiungete le zucchine e mescolate 15 sec. Vel. 2 Antiorario.
  6. Rivestite il vassoio del Varoma con della carta forno bagnata e strizzata quindi versate il composto. Riempite il boccale con con mezzo litro di acqua, chiudete con il vassoio e cuocete a 40-50 min. Varoma, vel. 2. Servitela bella calda.

Non avete il Bimby? Niente paura, potete preparare la frittata di zucchine alla maniera tradizionale!

Frittata di zucchine con il Bimby al forno

La cottura al Varoma restituisce una frittata dalla consistenza particolare, molto soffice e leggera. Se però pensate che 40-50 minuti di cottura siano troppi e volete velocizzare la preparazione allora vi consigliamo di versare il composto in una teglia rivestita di carta forno, di dimensione all’incirca pari a quella del Varoma, e cuocere il tutto in forno a 200°C per 20-25 minuti a seconda dello spessore della frittata.

Rotolo di frittata di zucchine con il Bimby

Per preparare il rotolo di frittata invece, l’unica strada da seguire è quella della cottura al forno. In questo caso rivestite la leccarda con della carta forno bagnata e strizzata, versate il composto in modo da ottenere uno spessore uniforme e cuocete a 180°C per 10-15 minuti. Sfornate e una volta freddo farcitelo a piacere.

Noi abbiamo spalmato la superficie con della maionese, coperto il tutto con del prosciutto cotto a fette e poi con delle fettine di formaggio emmental (vanno bene anche le sottilette). Arrotolate il tutto aiutandovi con della carta forno e lasciate riposare in frigorifero per un paio di ore prima di servirlo.

Conservazione

La frittata con il Bimby si conserva in frigorifero, ben coperta da pellicola, per un paio di giorni. Potete consumarla a temperatura ambiente oppure riscaldarla in padella o al forno per qualche minuto.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Ricette Bimby Ricette estive Zucchine

ultimo aggiornamento: 01-08-2022


Spadellata di verdure estive… mai più senza il contorno pronto in 4 minuti!

Freschi ed estivi: ecco come preparare gli spaghetti di zucchine con pomodori ciliegini