Ingredienti:
• 4 carote
• 2 uova
• 2 cucchiai di farina 0
• 2 cucchiai di grana padano grattugiato
• 3 cucchiai di prezzemolo tritato
• 1/4 di cipolla bianca
• olio di semi di girasole q.b.
• sale q.b.
• pepe q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 30 min
cottura: 5 min

Fare delle frittelle di carote sfiziose è più facile a farsi che a dirsi. Ecco gli ingredienti e il procedimento per prepararle a regola d’arte.

Volete scoprire come preparare delle perfette frittelle di carote croccanti per un antipasto diverso dal solito? Ve lo spieghiamo subito! Preparare stuzzichini di questo genere è davvero una grande soddisfazione. Bastano davvero pochissimi ingredienti per trasformare un ortaggio semplice come le carote in qualcosa di invitante.

Per realizzare queste deliziose frittelle non dovrete fare altro che preparare un impasto di uova, farina, carote e prezzemolo. Sono perfette come antipasto con altri rustici salati e salse oppure come secondo con un contorno leggero di verdure. Potete cuocerle anche in forno o realizzarle senza uova!

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

Frittelle di carote
Frittelle di carote

Preparazione della ricetta delle frittelle di carote in padella

  1. Pulite le carote, sbucciatele, lavatele e tritale con il mixer, trasferitele in una ciotola capiente. Pulite anche un quarto di cipolla bianca e tritate anche questa nel mixer.
  2. Unite la cipolla tritata alle carote e mescolate con un cucchiaio per amalgamare al meglio questi ingredienti.
  3. A parte sbattete le uova con la farina e il grana padano grattugiato. Insaporite con sale e pepe e sbattete energicamente così da evitare che si formino grumi.
  4. Aggiungete le carote tritate e il prezzemolo. Mescolate bene per amalgamare tutti gli ingredienti.
  5. Prendete una padella dal fondo basso e mettete a scaldare sul fuoco 2-3 cucchiai di olio di semi di girasole.
  6. Versate l’impasto di carote con un cucchiaio creando alcune frittelle ben distanziate tra loro. Fate cuocere nell’olio caldo per circa 3-4 minuti, poi aiutandovi con una spatola girate le frittelle.
  7. Continuate la cottura anche dall’altro lato per ottenere una doratura omogenea. Trasferite le frittelle cotte su un piatto ricoperto con carta assorbente.
  8. Proseguite la cottura fino a terminare la pastella a disposizione. Servite le frittelle ben calde!

Preparazione delle frittelle di carote al forno

Frittelle di carote al forno
Frittelle di carote al forno

Per ottenere delle frittelle gustose, ma più leggere potete provare la cottura in forno.

  1. Preparate la pastella come indicato nella preparazione precedente dopodiché foderate una teglia con della carta da forno.
  2. Distribuite il composto sulla teglia con un cucchiaio (nel caso in cui la pastella dovesse risultare troppo liquida potete aiutarvi aggiungendo 1-2 cucchiai di farina).
  3. Formate le frittelle distanziandole tra loro poi fatele cuocere in forno a 180°C per 20 minuti. Per ottenere delle frittelle leggermente più alte potete cuocerle nei pirottini per muffin riempiendoli con due cucchiai di impasto. Verificate la cottura con lo stecchino di legno: se esce asciutto le frittelle sono cotte.

Varianti: le frittelle di carote con erba cipollina e quelle senza uova

Chi ama i sapori più decisi può sostituire il prezzemolo con l’erba cipollina. In questo caso consigliamo di aggiungere all’impasto 1 cucchiaio e mezzo di erba cipollina tritata.

In alternativa potete provare anche le frittelle senza uova.

  1. Sostituite queste ultime con un po’ di acqua, quanto basta per ottenere una pastella di farina e acqua morbida e lavorabile con il cucchiaio.
  2. Aggiungete le carote e la cipolla tritata, il prezzemolo e mescolate bene. Non dimenticate di insaporire con sale e pepe, poi proseguite come indicato nella classica cottura in padella!

Conservazione

Le frittelle con le carote sono buonissime subito dopo la cottura, in alternativa vi consigliamo di conservarle in frigorifero per un giorno al massimo coperte con pellicola per alimenti. Al momento del consumo è sufficiente riscaldarle per alcuni minuti in padella senza aggiungere altro olio.

Le frittelle con le verdure sono davvero buonissime, provate anche le frittelle di zucchine!

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 14-06-2022


Liquore di fichi d’India: la ricetta per un ottimo digestivo

Lemon curd: la ricetta originale della crema al limone per i vostri dolci