Quando avete fame di qualcosa di supergoloso, entrano in campo le frittelle di patate al prosciutto!

Sì, è difficile resistere alle frittelle di patate al prosciutto, ma dov’è scritto che bisogna farlo? Una volta ogni tanto è bene cedere alle tentazioni, anche perché la frittura fatta in casa, con dell’olio “nuovo”, non è dannosa, se consumata con moderazione.

In questo caso andremo a preparare un composto di patate grattugiate, che poi andremo a insaporire con della cipolla bianca e dei pezzettini di prosciutto cotto. Friggiamo e serviamo come aperitivo, antipasto o comfort food per una giornata che non è andata proprio al top!

COSTO: basso

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 10′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 10′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 600 gr di patate
  • 1 cipolla bianca piccola (se gradita)
  • 20 gr di farina 00
  • 1-2 fette di prosciutto cotto tagliate spesse
  • olio extra vergine di oliva o di semi di girasole per friggere
  • sale

PREPARAZIONE:

Per preparare le vostre frittelle di patate al prosciutto, per prima cosa sbucciate le patate e poi sciacquatele in acqua freddissima, per eliminare un po’ del loro amido. Grattugiate le patate sbucciate con una grattugia a fori larghi, e poi tamponate le patate con della carta assorbente. Versate le patate grattugiate in una ciotola, unite la farina 00, un po’ di sale, e poi la piccola cipolla bianca sminuzzata finemente. Se non gradite la cipolla potete anche ometterla.

Tagliate a pezzettini le fette spesse di prosciutto cotto, e amalgamatele al resto degli ingredienti.

Portate a temperatura dell’olio di semi di girasole o extra vergine di oliva e poi friggete le frittelle. Come fare? Versate il composto a cucchiaiate direttamente nell’olio bollente, ma non troppe alla volta o la temperatura dell’olio si abbasserà, compromettendo la riusciuta perfetta del piatto.

Assorbite l’olio in eccesso su della carta assorbente.

Servite le vostre frittelle di patate al prosciutto ben calde e fragranti!

Golose anche le frittelle di zucchine con salsa tzatziki

BUON APPETITO!

Fonte foto: Pixabay

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 07-03-2016


Minestra di ceci e melanzane al curry

Penne rigate al pollo, limone e timo