Frittelle patate e cipolle

Le frittelle patate e cipolle sono facilissime da fare e sono incredibilmente gustose e saporite, piacciono a grandi e piccini.

chiudi

Caricamento Player...

Con le frittelle patate e cipolle portate in tavola un antipasto dal successo garantito. La loro fragranza e morbidezza conquista ogni palato, e l’unico rischio che correte è che finiscano troppo presto. Prima di formarle, attendete che l’impasto si sia ben compattato. Consigliamo di tenerlo in frigorifero per 20-30 minuti.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 40’

TEMPO DI PREPARAZIONE: 15’

Ingredienti per le frittelle patate e cipolle (4 persone)

  • 350 g di patate
  • 120 g di farina
  • 2 uova
  • 40 g di parmigiano grattugiato
  • 100 g di cipolla
  • 50 g di burro
  • 500 ml di olio per friggere
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Le fantastiche frittelle patate e cipolle

Preparazione delle frittelle patate e cipolle

Lavate le patate, preferibilmente tutte della stessa misura, sotto acqua corrente, mettetele in un’ampia pentola e ricopritele d’acqua. Mettete la pentola su un fornello e portate a bollore. Per lessarsi, secondo misura, dovrebbero impiegare 20-40 minuti. Sbucciate le patate e passatele con uno schiacciapatate.

Sbucciate la cipolla (potete usare anche quelle di Tropea) e tritatela finemente. Mettete su un fuoco molto basso un pentolino con metà del burro e la cipolla tritata. Fate andare per cinque minuti girando spesso in modo da non far bruciare la cipolla. Alla fine, la cipolla deve essere trasparente, ma deve rimanere bianca, non deve imbiondire. Spegnete il fuoco e aggiungete l’altra metà del burro, deve solo sciogliersi con il calore.

Separate i tuorli delle uova dall’albume, per questa ricetta usate solo i tuorli. Versate le patate passate in un’ampia ciotola e aggiungete i due tuorli d’uovo, il parmigiano grattugiato, la cipolla e il suo burro, sale e pepe. Mischiate bene. Attendete che il composto sia perfettamente freddo, in questo modo è più facile formale le frittelle. Potete anche metterlo in frigorifero.

Versate l’olio per friggere in un pentolino o in una padella e portatelo a temperatura. Con l’impasto formate le frittelle e friggetele. Non serve infarinarle. Cuocete per qualche minuto, girandole ogni tanto. Quando sono colorite, scolatele su della carta assorbente da cucina. Servitele calde in tavola.

Alla ricerca di nuove ricette a base di cipolle? Provale caramellate!

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!