I fusilli pomodorini e ricotta sono cremosi e ricchi di sapore: ingredienti semplici per un piatto fantastico.

I fusilli pomodorini e ricotta sono veloci da preparare e alla portata di chiunque. I pomodorini potrebbero tendere ad attaccarsi nella padella, soprattutto se non è antiaderente, girateli spesso e aggiungete ogni tanto uno o due cucchiai dell’acqua di cottura della pasta. Anche quando aggiungete la ricotta, è probabile che ci sia bisogno di liquidi aggiunti. Infatti, questo prodotto caseario, anche se di suo già umido, tende ad infittire eccessivamente l’intingolo.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 30’

TEMPO DI PREPARAZIONE: 10’

INGREDIENTI PER I FUSILLI POMODORINI E RICOTTA (4 persone)

  • 400 g di fusilli
  • 200 g di pomodorini ciliegini
  • 150 g di ricotta
  • 2 cucchiai di olio EVO
  • 1 spicchio d’aglio
  • 8 foglie di basilico
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

PREPARAZIONE DEI FUSILLI POMODORINI E RICOTTA

Riempite una pentola con dell’acqua, mettetela sul fuoco e portatela a bollore. Quando l’acqua bolle, salatela e buttate i fusilli. Nel frattempo, lavate i pomodorini e tagliateli a metà. Sbucciate l’aglio e schiacciatelo senza tritarlo. Prendete una padella, versatevi l’olio e mettetela su un fuoco medio.

Aggiungete lo spicchio d’aglio, e fatelo rosola per 1-2 minuti. Aggiungete i pomodorini e saltateli per 6-7 minuti. Salateli e pepateli. Quando i fusilli sono quasi cotti, eliminate lo spicchio d’aglio e aggiungete nella padella la ricotta, mezzo ramaiolo dell’acqua di cottura della pasta, e sciogliete la ricotta nell’intingolo. Se dovesse servire, aggiungete altra acqua.

Scolate i fusilli preservando un bicchiere dell’acqua di cottura, da usare alla fine se la pasta dovesse essere troppo asciutta. Versate i fusilli nella padella e conditeli facendoli saltare per qualche secondo. Dividete nei piatti e cospargete di parmigiano grattugiato e con le foglie di basilico fatte a pezzi con le mani.

Volete provare anche un risotto? Non potete fare a meno di cucinare il saporitissimo risotto porri e speck.

FOTO DA: PINTEREST

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 25-02-2017


Mai provato un medaglione 100% vegano? Prepariamo gli hamburger di lupini

Ricetta salva tempo: Insalata esotica al cocco