Gamberi alla Newburg accompagnati da riso al forno

I gamberi alla Newburg sono una signora ricetta che arriva dritta dalla Grande Mela.

chiudi

Caricamento Player...

Fu un tale signor Wenburg del famoso ristorante Delmonico di New York a inventare i gamberi alla Newburg, anzi per dirla meglio l’astice o aragosta (si adatta bene a svariati crostacei) alla Wenburg… Poi però litigò con Delmonico, che per dispetto cambiò il nome del suo piatto.

DIFFICOLTÀ: 4

COTTURA: 20′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 10′

INGREDIENTI GAMBERI ALLA NEWBURG per 4 persone

  • 20 code di gamberi
  • 200 g di riso ribe parboiled
  • 1/2 cipolla
  • 1 scalogno
  • 1/2 l di brodo
  • 180 m di panna
  • 3 tuorli d’uovo
  • 1/2 cipolla
  • 1 scalogno
  • prezzemolo
  • 2 cucchiai di brandy
  • 60 g di burro
  • olio extravergine di oliva
  • pepe e sale q.b.

Gamberi alla Newburg accompagnati da riso al fornoPREPARAZIONE GAMBERI ALLA NEWBURG

Prima di iniziare, accendete subito il forno a 180°C.
Il una pirofila mettete una noce di burro e un cucchiaio di olio e, quando si è sciolto, aggiungete la cipolla tritata. Fatela dorare, poi aggiungete anche il riso, che deve tostare a fuoco alto per pochi minuti. Sfumate con il vino, poi mettere tutto il brodo, già caldo. Appena il liquido inizia a bollire, coprite la pirofila con carta stagnola e mettete in forno per 20 minuti. Per una cottura migliore è consigliabile usare riso ribe parboiled.

Mentre il riso cuoce, pulite lo scalogno e il prezzemolo, quindi tritateli (senza mescolarli). Pulite i gamberi, togliendo il guscio (tranne per la parte finale della coda). Se è presente il filetto nero sulla schiena, toglitelo con uno stuzzicadenti o un coltellino. 

In una ciotola mettete i tuorli d’uovo, quindi aggiungete la panna poco per volta mentre li sbattete. Mettete sul fuoco una padella con il burro rimanente, rosolate lo scalogno tritato e quindi aggiungete i gamberi. Devono cuocere solo pochi minuti, a fiamma alta, per rosolarsi. Bagnateli con il brandy, quindi fatelo evaporare. Togliete la padella dal fuoco, unite l’uovo sbattuto con la panna, rimettete sul fuoco e fate andare per 5 minuti, mescolando. Salate e pepate.

Dopo aver tolto la padella dal fuoco, aggiungete il prezzemolo. Tenete coperta. Intanto, togliete il riso dal forno.

Disponete un po’ di riso in ogni piatto. Potete usare una ciotola leggermente oliata per dargli la forma a cupola. Quindi disponete le code di gambero e bagnate con il sughetto di cottura.

Un’altra ricetta straniera, ma molto conosciuta, con i gamberi viene invece da oriente: “Vaporiera di bamboo: ravioli cinesi di gamberi al vapore“.

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!