Ingredienti:
• 500 g di ciliegie
• 500 ml di grappa circa
• 70 g di zucchero
difficoltà: facile
persone: 12
preparazione: 10 min
cottura: 00 min

Le ciliegie sotto grappa sono una conserva che ha un sapore di altri tempi. Ecco la nostra ricetta semplice per prepararle.

Conosciamo tutti il detto secondo cui una ciliegia tira l’altra ma quando si tratta delle ciliegie sotto grappa si rischia con il finire leggermente brilli già dopo qualche boccone. Questo antico metodo di conservazione della frutta è perfetto per prolungare la di per sé breve stagione delle ciliegie, realizzando una sorta di conserva fatta in casa che può essere tenuta in dispensa per oltre un anno.
Le ciliegie alla grappa sono perfette da servire come fine pasto, magari dopo il caffè, oppure insieme al gelato, sfruttando anche lo sciroppo aromatico di conservazione.

Prepararle è piuttosto semplice ma proprio per questo la scelta delle ciliegie è fondamentale: devono essere perfette, sode e senza ammaccature. La varietà migliore in questo senso sono i duroni.

9 ricette autunnalli per la tua tavola

Ciliegie sotto grappa
Ciliegie sotto grappa

Come preparare la ricetta delle ciliegie sotto grappa

  1. Per prima cosa lavate per bene le ciliegie e asciugatele con un canovaccio pulito.
  2. Con una forbice da cucina, tagliate il picciolo lasciandone circa un paio di millimetri. In questo modo l’alcool non penetra nel frutto cuocendolo.
  3. Trasferite le ciliegie nei vasetti sterilizzati (la misura più pratica è quella dei vasetti da circa 500 ml) e unite 35 g di zucchero in ciascuno. Con queste dosi dovreste ottenere circa 2 vasetti.
  4. Versate la grappa coprendo a filo i frutti quindi inserite il pressa verdure di plastica, quella sorta di piccola griglia che serve a mantenere in immersione i prodotti conservati sott’olio, aceto o, come in questo caso, grappa.
  5. Chiudete il vasetto con un tappo nuovo e riponetelo in un luogo buio, fresco e asciutto per almeno 1 mese prima di consumarlo.

In modo analogo potete preparare le ciliegie sotto spirito, una vera delizia conservata però sotto alcool puro.

Conservazione

Le ciliegie sotto grappa si conservano in dispensa, in un luogo buio, fino a un anno. L’importante è attendere almeno un mese prima di consumarle.

Provate anche tutte le ricette con le ciliegie che abbiamo racconto per voi!

0/5 (0 Reviews)
TAG:
Ciliegie Ricette estive

ultimo aggiornamento: 11-04-2021


Marmellata di visciole, una conserva dal sapore antico

Stanchi delle solite ricette? Provate le nostre torte salate estive