Ghiaccioli ananas e zenzero

Freschi, naturalmente dolci grazie al fruttosio e senza aggiunta di acqua o zuccheri, i ghiaccioli ananas e zenzero sono un concentrato di frutta piacevolissimo

chiudi

Caricamento Player...

Adatti a tutti, questi ghiaccioli ananas e zenzero sono deliziosi, sani e meravigliosi per una pausa rinfrescante e nutriente. Si possono consumare come dopo pasto o anche a merenda, è come bere un succo centrifugato naturale che conserva tutte le caratteristiche dell’ananas.

Ingredienti per la preparazione ghiaccioli ananas e zenzero (4 persone)

  • un ananas
  • radice fresca di zenzero

DIFFICOLTÀ: 1 | TEMPO DI COTTURA: 0 | TEMPO DI PREPARAZIONE 10′

Ghiaccioli ananas

Preparazione ghiaccioli ananas e zenzero

Si preparano in maniera semplice e veloce, a patto che disponiate di una centrifuga o estrattore per fare succhi di frutta e verdura, strumento con il quale otterrete dell’ottimo succo naturale per realizzare dei favolosi ghiaccioli di ananas e zenzero.

Realizzati con ananas e zenzero, questi ghiaccioli totalmente naturali sono non solo rinfrescanti ma anche diuretici e digestivi, grazie alla presenza sia dell’ananas sia dello zenzero.

L’ananas è forse il frutto tropicale più famoso, è presente sul mercato tutto l’anno ma la stagione reale è da giugno a dicembre, quando i frutti sono più succosi e buoni.

Il principio attivo più importante dell’ananas è la bromelina, un enzima prezioso per contrastare gli stati infiammatori. Gran parte di questo enzima si trova nella parte centrale, per questo motivo, centrifugare il frutto è un ottimo modo per assumere tutte le sue qualità.

Pulite quindi l’ananas eliminando la buccia e tagliatelo a pezzi (parte centrale compresa!), pulite un pezzo di zenzero fresco (ne basterà un pezzo grande come una noce) e centrifugate insieme.

Versate il succo negli appositi stampi per ghiaccioli e conservate nel congelatore.

Se desiderate scoprire tutti i segreti dei ghiaccioli fatti in casa, ecco come realizzare questo dessert fresco.

Fonte foto: pinterest.com/pin/234679830558711788/

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!