Ingredienti:
• 800 g di gnocchi
• 650 ml di passata di pomodoro
• pepe q.b.
• sale q.b.
• basilico q.b.
• olio d'oliva q.b.
• 1/2 cipolla
• formaggio grattugiato q.b.
• 400 g di mozzarella
difficoltà: facile
persone: 6
preparazione: 20 min
cottura: 20 min
kcal porzione: 250

Gli gnocchi al tegamino sono un primo piatto delizioso, cotto al forno custodisce un sapore rustico, arricchito con salsa di pomodoro e mozzarella.

Per preparare gli gnocchi al tegamino basta davvero poco, ma sono talmente buoni da poter essere serviti anche per i pranzi delle grandi occasioni, oltre a quelli della domenica. L’elemento principale sono gli gnocchi, da fare in casa o acquistare già pronti. Per il condimento servono: mozzarella, salsa di pomodoro, olio e un po’ di formaggio grattugiato per completare la decorazione. Il tutto va messo nei tegamini, che rendono anche bella la presentazione di questo primo piatto tradizionale. La cottura in forno garantisce la riuscita di un piatto succulento, mentre la crosticina in superficie si fa deliziosamente croccante, grazie all’aggiunta del formaggio. Insomma, a questo piatto non potrete resistere.

Gnocchi al tegamino
Gnocchi al tegamino

10 ricette detox per tornare in forma

Preparazione della ricetta per gli gnocchi al tegamino

  1. Prendete una padella dai bordi alti o un tegame e versate un filo d’olio d’oliva.
  2. Sbucciate la cipolla e tritatene metà con un coltello, poi versatela nell’olio.
  3. Fate soffriggere a fuoco medio e, quando è appassita, potete aggiungere la salsa di pomodoro.
  4. Insaporite con il sale. Quando comincia a sobbollire, passate a fuoco basso e coprite con il coperchio.
  5. Fate cuocere per 30 minuti; verso la fine della cottura, ricordate di aggiungere qualche foglia di basilico.
  6. Quando il sugo è pronto, mettete una pentola piena di acqua salata sul fornello.
  7. Nel momento in cui arriva a bollore, potete immergere gli gnocchi.
  8. Fate cuocere la pasta a fuoco moderato e, quando tornano a galla, potete scolarli.
  9. Successivamente, mettete gli gnocchi nella padella con il sugo. Aggiungete il formaggio grattugiato, un po’ di pepe e la mozzarella, tagliata a dadini.
  10. Mescolate il tutto, poi distribuite questo miscuglio nei tegamini.
  11. Spolverate un altro po’ di formaggio grattugiato e procedete alla cottura.
  12. Fate cuocere in forno ventilato a 200°C per 20-25 minuti. Al termine, fate intiepidire e servite.
Leggi anche
Gnocchi alla sorrentina: un delizioso classico della cucina italiana

Conservazione

Gli gnocchi al tegamino sono un piatto tanto semplice quanto gustoso, bello da presentare con i suoi tegamini. Potete conservarli per 2 giorni in frigo, per riscaldarli in forno 10 minuti prima di servirli.

Per una ricetta più alternativa, ci sono gli gnocchi alla parigina.

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2024 - PC

ultimo aggiornamento: 28-01-2024


Chiacchiere in friggitrice ad aria

Consigli e ricetta per preparare i cenci di Carnevale perfetti!