Ingredienti:
• 800 g di gnocchi
• 500 g di passata di pomodoro
• 1 spicchio d'aglio
• 300 g di mozzarella
• 80 g di formaggio grattugiato
• basilico fresco q.b.
• sale q.b.
• pepe q.b.
• olio extravergine di oliva q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 20 min

Gli gnocchi alla sorrentina sono un piatto delizioso e adatto ad ogni occasione, perfetto per portare in tavola una ricetta classica ma intramontabile.

Oggi andiamo alla scoperta della ricetta degli gnocchi alla sorrentina in padella, un piatto delizioso tipico delle zone campane e che accontenta tutti per il suo gusto e la sua cremosità. Questo piatto è uno dei primi più conosciuti nella nostra tradizione, ma per chi non lo sapesse, si tratta di gnocchi al pomodoro che vengono arricchiti con mozzarella e profumati con del basilico.

Insomma, se cercate una portata che profumi di tradizione italiana, questo è quello che fa per voi! Cominciamo subito!

Gnocchi alla sorrentina
Gnocchi alla sorrentina

10 ricette detox per tornare in forma

Come si fanno gli gnocchi alla sorrentina con la ricetta originale

  1. Prima di tutto tagliate la mozzarella a cubetti e lasciatela da parte.
  2. Poi prendete una padella ampia e preparate il sugo.
  3. Scaldate in padella un filo abbondante di olio con l’aglio, poi aggiungete la passata.
  4. Unite del basilico fresco e portate la passata a bollore.
  5. Una volta che inizia a sobbollire abbassate la fiamma, coprite con il coperchio e lasciate cuocere per circa 20-30 minuti e, solo al termine della cottura, correggete di sale e pepe ed eliminate l’aglio.
  6. Ora mettete a bollire una pentola di acqua, a bollore salatela e buttate gli gnocchi.
  7. Una volta pronti scolateli direttamente in padella e aggiungete metà cubetti di mozzarella e metà formaggio.
  8. Mescolate bene e versate gli gnocchi con il sugo in una pirofila oliata.
  9. Sulla superficie completate con la mozzarella e il formaggio rimasti, poi infornate in forno già caldo a 250° C per circa 5-10 minuti. A metà cottura azionate il grill.
Leggi anche
Pasta alla sorrentina

Conservazione

Questo piatto può essere conservato in frigo per un paio di giorni (ma tenetelo sempre in un apposito contenitore) ma l’ideale sarebbe consumarlo subito. La congelazione è sconsigliata.

Il sugo dei gnocchi alla sorrentina: consigli e varianti

Gli gnocchetti alla sorrentina possono essere preparati in diverse maniere. C’è chi, ad esempio, non usa l’aglio e opta invece per la cipolla, che ha anche il vantaggio di creare una consistenza croccante in bocca. Altri ancora, invece preferiscono preparare la salsa con pomodori freschi, per un gusto ancora più autentico, oppure con dei pomodorini.

Per quanto riguarda la mozzarella, potete usarne una classica oppure scegliere quella di bufala. In ogni caso, vi consigliamo di tagliarla con anticipo, così da farle rilasciare il latte in eccesso.

Se vi è piaciuta la ricetta degli gnocchi alla sorrentina, scoprite il video della preparazione.

Provate anche i nostri favolosi gnocchi con crema al gorgonzola!

5/5 (1 Review)

Riproduzione riservata © 2024 - PC

Cucina italiana

ultimo aggiornamento: 11-11-2023


Come si prepara in casa la torta cuor di mela

Frittelle di San Martino