Ingredienti:
• 2 arance
• 100 g rucola
• 8 noci
• olio extravergine d’oliva q.b.
• 1 pzc di sale
• aceto balsamico q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 00 min
kcal porzione: 198

Consumata come contorno o come secondo piatto, l’insalata di arance e rucola è la più amata tra le ricette vegane facili e velocissime.

In inverno gli alberi di arance mostrano la massima maturazione dei loro frutti. È per questo che l’insalata di arance e rucola resta tra le preferite nella fredda stagione. Un piatto fresco tipico della Sicilia che, insieme alle noci, rappresenta un pieno di vitamine e proteine, ottimo per accompagnare carni bianche o secondi di pesce. Se volete consumare l’insalata come secondo piatto, potete mangiarla con del pane abbrustolito o con delle croccanti bruschette.

Ma oggi dedichiamoci alla versione più tradizionale della ricetta. Scopritela subito!

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

Insalata di arance e rucola
Insalata di arance e rucola

Preparazione per la ricetta insalata di arance e rucola

  1. Lavare bene la rucola togliendo i gambi troppo lunghi, e trasferitela in una ciotola capiente.
  2. Sbucciate le arance eliminando la pellicina bianca, poi tagliatele a cubetti. Aggiungete alla rucola.
  3. Sgusciare le noci spezzando grossolanamente i gherigli e unire nella ciotola.
  4. Condire con un filo di olio extravergine d’oliva e di aceto balsamico, e un pizzico di sale.

Consigli e idee sfiziose

In aggiunta, potete condire la vostra insalata di arance con olive e rucola. Unite in ciotola 100 g di olive nere snocciolate tagliandole a rondelli. Se utilizzate olive col nocciolo assicuratevi di rimuoverlo per bene con l’apposito strumento.

Potete arricchire la vostra insalata con 1 cucchiaio di semi di girasole (da far tostare qualche istante in padella) o con della barbabietola. Siate liberi di aggiungere ulteriori ingredienti come scaglie di formaggio o mozzarella a tocchetti, e scegliete di condire a vostro piacimento con qualche goccia di aceto di mele, succo di limone o senape.

Possono essere uniti all’insalata due avocado. Puliteli e affettateli a dadini con l’aggiunta ulteriore di 4 acciughe sott’olio e 1 cucchiaio di capperi sotto sale. Condite con olio, limone e sale. Ecco la vostra insalata di avocado.

Potete accompagnare l’insalata di rucola con circa 50 g di lattuga, da pulire bene eliminando le foglie esterne prima di condire.

Conservazione

Vi consigliamo di conservare l’insalata per massimo due giorni in frigorifero, in un contenitore ermetico.

Amanti delle ricette vegane? Provate anche il Daikon in insalata con carote.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Arance Cucina vegana Ricette light

ultimo aggiornamento: 11-02-2022


Finocchi al cartoccio, non solo una crudités

Minestrone di verdure, un piatto gustoso che scalda il cuore