Ingredienti:
• 350 g di pasta
• 150 g di filetti di tonno sgocciolati
• la scorza di un limone grattugiato
• 150 g di rucola fresca
• 60 g di mandorle
• 150 g di olio extra vergine di oliva q.b.
• sale fino q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 15 min
cottura: 10 min

La pasta con rucola e tonno è l’ideale da portare in tavola quando si ha poco tempo per cucinare, ma si vuole comunque qualcosa di gustoso.

Stiamo parlando di uno dei primi piatti sfiziosi che accontentano i gusti di tutti, anche quelli dei palati più raffinati. La pasta con rucola e tonno, infatti, è molto amata anche da chi non gradisce particolarmente la rucola per via del suo retrogusto amarognolo, perché con l’aggiunta delle mandorle l’amaro viene completamente smorzato. Vediamo, allora, tutti i passaggi per realizzare questa deliziosa ricetta.

10 ricette per tenersi in forma

Pasta con rucola e tonno
Pasta con rucola e tonno

Preparazione della ricetta per la pasta con rucola e tonno

  1. Riempite una pentola d’acqua e portarla sul fuoco.
  2. Nel frattempo che l’acqua raggiunge il bollore, lavate in maniera accurata la rucola e asciugatela.
  3. Non appena l’acqua raggiunge l’ebollizione, salatela e calate la pasta. Nel frattempo potete dedicarvi alla preparazione del pesto di rucola.
  4. In un mixer versate la rucola, le mandorle, l’olio extra vergine di oliva e un pizzico di sale fino.
  5. Frullate tutti gli ingredienti fino ad ottenere un pesto liscio ed omogeneo.
  6. Versate il pesto in una padella, ma non accendete il fornello. Non appena la pasta sarà cotta versatela direttamente in padella. Unitevi anche un mestolo di acqua di cottura e mescolate.
  7. A questo punto aggiungete anche la scorza di limone grattugiata e i filetti di tonno. Date un’ultima mescolate prima di impattare. Se preferite aggiungete anche qualche scaglia di grana per ottenere una pasta con tonno, rucola e grana.
  8. Se invece cercate un tocco di sapidità, potete aggiungere al momento dell’impiattamento, dei filetti di acciuga.

Pe preparare una pasta fredda con tonno, rucola, pomodorini e olive nere fate raffreddare la pasta dopo averla scolata. Aggiungete alla preparazione tradizionale i pomodorini tagliati in 4 parti e le olive nere denocciolate.

Conservazione

Potete conservare questa ricetta facile e veloce in un contenitore ermetico per un paio di giorni in frigorifero. Può essere riscaldata all’occorrenza o gustata anche fredda.

Provate la ricetta della pasta con rucola e mozzarella!

5/5 (1 Review)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 12-02-2022


Spaghetti del poverello da leccarsi i baffi

Un primo piatto veloce e furbo: le lasagne di pancarrè al prosciutto