Ingredienti:
• 3 finocchi
• olio extravergine d’oliva q.b.
• sale e pepe q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 30 min

L’insalata di finocchi al forno è un contorno originale dalla consistenza croccante, da abbinare con gusto ai vostri secondi piatti.

Lo sapevate che non tutte le insalate comprendono la lattuga come ingrediente predominante? La ricetta di oggi vi stupirà… ecco la nostra insalata di finocchi al forno. Avete sentito bene… al forno! Con questo tipo di cottura, i finocchi conditi con olio, sale e pepe diventeranno un contorno semplice e delizioso da abbinare a secondi di carne bianca o secondi di pesce. Anche chi non sempre gradisce questo ortaggio amerà la loro nota piacevolmente croccante!

Senza aggiunta di gratinatura, questa sarà una ricetta light e vegana che accontenterà tutti a tavola. Non aspettate altro tempo e mettetevi subito all’opera per realizzare un contorno leggero e super fragrante!

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

Insalata di finocchi al forno
Insalata di finocchi al forno

Preparazione della ricetta dell’insalata di finocchi al forno

  1. Eliminate i gambi duri dei finocchi e lavateli bene sotto acqua corrente tra le insenature.
  2. Tagliateli a metà e poi a fettine sottili.
  3. Rivestite una teglia con carta forno, adagiate i finocchi e conditeli con olio, sale e pepe nelle quantità che desiderate.
  4. Fate cuocere in forno preriscaldato ventilato a 200° C per 30 minuti.
  5. Mescolate di tanto in tanto per una cottura uniforme dei finocchi.
  6. I finocchi saranno pronti quando la loro acqua di vegetazione che espelleranno sarà evaporata completamente.
  7. Quando saranno cotti e asciutti, sfornate e lasciate intiepidire.
  8. Trasferite il vostro contorno su un piatto da portata e gustate insieme ai vostri secondi di carne!

Potete condire ulteriormente con aceto di mele, pomodori, capperi, olive, cipolla. Aromatizzate eventualmente con timo, rosmarino o semi di finocchio. Arricchite se gradite con una spolverata di parmigiano reggiano o di pangrattato per gratinarli in cottura.

Conservazione

Conservate i vostri finocchi in frigorifero in un contenitore ermetico per circa 2 i giorni.

Potrebbe interessarvi anche la ricetta dei finocchi caramellati!

5/5 (1 Review)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Cucina vegana

ultimo aggiornamento: 07-06-2022


Baccalà alla trentina: la ricetta originale del secondo piatto di pesce

Panna cotta vegana ai mirtilli: fresca e golosa