Ingredienti:
• 400 ml di panna di soia
• 100 ml di latte di soia
• 60 g di sciroppo di acero
• 2 g di agar agar in polvere
• 150 ml di succo di mirtilli
• 30 g di zucchero di canna
• mirtilli freschi
• 1 cucchiaini di amido di mais
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 20 min

Ecco gli ingredienti e la ricetta per preparare una golosissima panna cotta vegana ai mirtilli con panna e latte di soia, perfetta per gli intolleranti al lattosio!

La panna cotta vegana (fatta con latte e panna di soia) è un dolce molto semplice da preparare. Arricchito con mirtilli in salsa e freschi, è perfetta da servire come fine pasto o per una merenda golosa e diversa dal solito!

Questo dolce al cucchiaio è adatto per chi è intollerante ai lattici. Inoltre, in base ai vostri gusti o alla stagionalità potete personalizzarlo come preferite: in alternativa ai mirtilli potete utilizzare altri frutti come lamponi, ribes o fragoline di bosco. Ecco la ricetta!

Panna cotta vegana ai mirtilli
Panna cotta vegana ai mirtilli

Preparazione della panna cotta vegana

  1. Per prima cosa versate in un pentolino la panna di soia, due cucchiai di latte vegetale e lo sciroppo d’acero. Mettete sul fuoco e fate cuocere a fiamma bassa mescolando di tanto in tanto.
  2. In un altro pentolino versate il resto del latte e fatevi sciogliere l’agar agar aiutandovi con una frusta.
  3. Non appena il latte inizia a sobbollire aggiungetevi a filo il latte in cui avete sciolto l’agar agar. Fate cuocere il composto ancora per qualche minuto mescolando con una frusta poi spegnete il fuoco e filtrate il tutto con un colino. Lasciate intiepidire per qualche istante poi versate il composto in stampini monoporzione per panna cotta.
  4. Lasciate raffreddare a temperatura ambiente poi ponete in frigorifero per 2-3 ore.
  5. Nel frattempo dedicatevi alla preparazione della salsa di accompagnamento: mescolate lo zucchero con l’agar agar, unitevi a filo il succo di mirtilli e mescolate per bene. Mettete in un pentolino, ponete sul fuoco e portate a bollore.
  6. Lasciate cuocere per 2 minuti poi versate la salsa in una ciotola e lasciate raffreddare a temperatura ambiente.
  7. Sformate la panna cotta vegan ormai compatta su di un piatto da portata, decorate a piacere con la salsa e con i mirtilli freschi.

In alternativa, potete preparare i pangoccioli vegani.

Mai più dieta punitiva! Scarica QUI il ricettario light di Primo Chef.

0/5 (0 Reviews)

Scopri i consigli per una casetta di pan di zenzero perfetta

TAG:
Cosa bolle in pentola Cucina vegana

ultimo aggiornamento: 20-07-2020


Pasta fredda senza glutine con pomodorini, olive e mozzarella

Come fare i ghiaccioli alla Nutella (freschi e golosi)