Una fantastica alternativa al riso o al farro: insalata di orzo perlato con olive Kalamata e mais dolce.

L’insalata perlato di orzo con olive Kalamata e mais dolce non vi farà certo rimpiangere di non aver preparato la pasta, il riso o tutt’al più il farro: anche l’orzo, infatti, dal sapore dolce e caratteristico, è ottimo come base per le più svariate insalate fredde.

L’orzo, oltre ad essere un alimento sano, è anche molto comodo da preparare perché può essere cucinato diverse ore prima: anzi, nel caso dell’insalata fredda acquisterà ancora più sapore.

Le olive Kalamata, che condiscono questo orzo, sono delle pregiate olive nere greche, originarie del Peloponneso. Ovviamente andranno bene olive nere anche di altre varietà.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 30′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 350 gr di orzo perlato
  • 50 gr di mais dolce
  • 20 olive nere Kalamata
  • 1 cipollotto
  • 1 fetta di feta
  • qualche pomodorino
  • 1 limone (succo)
  • prezzemolo fresco
  • olio evo
  • sale

PREPARAZIONE:

Per preparare la vostra insalata perlato di orzo con olive Kalamata e mais dolce, sciacquate bene l’orzo perlato e poi cuocetelo in acqua bollente salata per il tempo previsto sulla confezione, che solitamente si attesta intorno ai 25-30 minuti. Una volta che l’orzo perlato sarà cotto, scolatelo e fatelo raffreddare.

Tritate finemente il cipollotto, o in mancanza di esso anche una mezza cipolla rossa di Tropea, e aggiungetelo all’orzo. Unite anche il mais dolce, la feta tagliata a cubettini, le olive denocciolate e tagliate a rondelle, qualche pomodoro ciliegino.

Condite il tutto con il succo del limone, sbattuto insieme al sale e all’olio di oliva (come per fare una citronette). Spolverizzate con del prezzemolo fresco tritato molto fine.

Servite la vostra insalata perlato di orzo con olive Kalamata e mais dolce subito o dopo averla fatta riposare in frigo per qualche ora.

BUON APPETITO!

Fonte foto: Flickr

0/5 (0 Reviews)

Il ricettario d’autunno per piatti gustosi e profumati


Bruschette al burro d’aglio con peperoni e pomodorini

Focaccine con zucchine e mozzarella