Ingredienti:
• 2 patate
• 2 carote
• 150 g di piselli
• 500 ml di acqua
• 1 uovo
• 1 tuorlo
• 1/2 limone
• 200 ml di olio di semi
• sale q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 15 min

Ci vuole davvero poco per preparare l’antipasto per eccellenza con il nostro amato robottino. Ecco la ricetta dell’insalata russa con il Bimby.

Non c’è occasione più o meno importante in cui noi non prepariamo questo antipasto. Il sapore delicato delle verdure unito a quello corposo della maionese infatti lo rendono una delle ricette più apprezzate. Se poi, già alla maniera tradizionale è semplicissima da realizzare, figuratevi l’insalata russa con il Bimby.

Il nostro piccolo robottino infatti ci permette non solo di cuocere alla perfezione le verdure, in modo che non siano ne troppo dure né scotte, ma anche di preparare in men che non si dica una deliziosa maionese. Vietato infatti utilizzare quella già pronta: visto che siete in ballo tanto vale fare uno sforzo. Vi garantiamo che ne varrà la pena.

10 ricette per arrivare pronti alla prova costume

insalata russa bimby
insalata russa bimby

Come preparare la ricetta dell’insalata russa con il Bimby

  1. Per prima cosa sbucciate le patate e le carote e tagliatele a cubetti di mezzo centimetro di lato.
  2. Rivestite il fondo della campana del Bimby con della carta forno bagnata e strizzata poi distribuite le verdure. Posizionate il vassoio e coprite anch’esso con la carta forno, trattata nello stesso modo, e versate i piselli.
  3. Nel boccale versate l’acqua con un cucchiaino di sale e iniziate la cottura Temp. Varoma Vel. 2 per 15 minuti. Una volta pronti, fateli raffreddare e trasferiteli in una ciotola.
  4. Togliete l’acqua dal boccale, sciacquatelo e preparate la maionese. Versate le uova e i tuorli, un pizzico di sale e il succo di limone. Azionate a velocità 4 e versate a filo l’olio di semi, poco poco per volta lasciandolo colare dal foro del coperchio.
  5. Una volta incorporato, spegnete e inserite la farfalla e montate per 3 min. vel. 4 Antiorario.
  6. La vostra maionese è pronta. Aggiungetene un po’ per volta alle verdure fino a ottenere il grado di condimento desiderato.

Se non avete il Bimby non disperate. Potete anche preparare l’insalata russa alla maniera tradizionale: è comunque molto semplice e farete un figurone dicendo di averla preparata voi stessi.

Conservazione

L’insalata russa con il Bimby si conserva in frigorifero, in un contenitore a chiusura ermetica, per 2-3 giorni.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Ricette Bimby

ultimo aggiornamento: 25-07-2022


Zucca e patate: la ricetta semplice e sfiziosa

Frittelle di zucca salate: lasciatevi sorprendere dal loro gusto!