Ingredienti:
• 2 melanzane
• 1 patata grossa
• 1 carota
• 50 g di piselli
• ricotta q.b.
• pepe bianco o nero
• menta fresca o basilico(facoltativa)
• olio di semi di girasole per friggere (o evo)
• sale q.b.
difficoltà: facile
persone: 6
preparazione: 30 min
cottura: 10 min

Quando li porterete a tavola, sarà “guerra” a chi si aggiudicherà l’ultimo di questi deliziosi involtini di melanzane con finta insalata russa.

Originali, golosi e colorati gli involtini di melanzane con finta insalata russa porteranno un po’ di gioia a tavola! Questi involtini sono preparati, lo diciamo subito, con fettine di melanzane fritte, perchè solo così saranno veramente goduriosi: dai, che un po’ di buona frittura ogni tanto ci vuole! Perché la finta insalata russa? Perché anziché “mantecare” le verdurine nella maionese, lo faremo nella ricotta.

Involtini di melanzane con finta insalata russa
Involtini di melanzane con finta insalata russa

Preparazione degli involtini di melanzane

  1. Per preparare i vostri involtini, per prima cosa tagliate a fette – per il lungo – le melanzane, poi mettetele in uno scolapasta a scolare con un peso e del sale grosso distribuito sulle fette, in modo che possano perdere il loro liquido amaro.
  2. Sciacquate, dopo circa due-tre ore, le fette di melanzane e poi tamponatele con un panno o della carta assorbente.
  3. Friggetele in abbondante olio di semi di girasole o olio extra vergine di oliva, se preferite (in quest’ultimo caso la frittura risulterà più pesante, al gusto).
  4. Tagliate a pezzetti la carota e la patate e lessatele insieme ai piselli surgelati, in acqua salata.
  5. Una volta che le verdure sono tenere, scolatele e poi mescolatele alla ricotta fresca, aggiungendo anche un trito fine di menta o basilico.
  6. Farcite le fette di melanzane fritte con questo composto, arrotolate e chiudete con uno stuzzicadenti o un filo d’erba cipollina e servite.

Da provare anche gli involtini di melanzane con feta e olive nere!

BUON APPETITO!

Conservazione

Questi involtini si possono conservare anche per 2 giorni al massimo in frigorifero, all’interno di un contenitore a chiusura ermetica.

0/5 (0 Reviews)
TAG:
Melanzane

ultimo aggiornamento: 18-07-2018


Polpo con patate all’elbana: ricetta tipica

Muffin alla farina di amaranto e frutti rossi