Ingredienti:
• 4-5 spicchi d’aglio grandi
• 2 uova fresche
• 1 uovo sodo
• 300 ml d’olio di arachidi
• il succo di un limone
• un pizzico di sale grosso
• sale fino q.b..
• pepe bianco q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 15 min
kcal porzione: 600

La salsa aioli può accompagnare pietanze di carne e di pesce, ma può anche essere un originale antipasto, da sola. Ecco la ricetta!

La salsa aioli è molto apprezzata nell’area mediterranea, Spagna in particolare. Fondamentalmente è una salsa a base di aglio, uova e olio; la ricetta originale, prevede l’uso del mortaio per ridurre in pasta l’aglio ma come alternativa è possibile usare un mixer.

Come la maionese, a cui assomiglia molto – tanto che alcuni la chiamano maionese all’aglio – impazzisce facilmente. Le due regole da tenere bene a mente sono: avere tutti gli ingredienti a temperatura ambiente, e versare l’olio molto lentamente e a filo.

Vediamo allora la ricetta della sala aioli e come gustarla con i migliori abbinamenti.

salsa aioli
salsa aioli

Preparazione della salsa aioli spagnola

Per questa ricetta è indispensabile che tutti gli ingredienti siano a temperatura ambiente, quindi togliete in anticipo le uova dal frigorifero.

  1. Pulite gli spicchi d’aglio, tagliateli a metà e eliminate l’anima interna, di solito un po’ indigesta.
  2. Metteteli in un mortaio insieme a un pizzico di sale grosso e all’albume dell’uovo sodo, pestateli sino a ridurli a una purea. In alternativa, mettete il tutto in un piccolo robot da cucina insieme a un pizzico di sale e a un cucchiaio d’olio e frullateli sino ad ottenere una crema.
  3. In un frullatore, mettete la purea appena ottenuta e il tuorlo delle due uova fresche. Frullate a bassa velocità e fate andare versando lentamente l’olio a filo. Continuate sino ad addensare la salsa che deve avere un aspetto simile a quello della maionese.
  4. Versate qualche goccia di limone e il tuorlo sodo e frullate per qualche altro secondo. Regolate di sale e di pepe, rigorosamente bianco, e frullate solo per mischiare bene.
  5. Trasferite in una salsiera e portate a tavola.

Se vi è piaciuta questa, ricetta provate anche a preparare la salsa bernese.

Salsa aioli: con cosa si mangia?

Può essere proposta come antipasto a sé, accompagnata da dei crostini di pane, ma di solito è proposta insieme a carni alla griglia o lessa. Si consuma anche in accompagnamento a verdure.

0/5 (0 Reviews)

Scopri cosa devi fare se sei venuto a contatto con persone positive al Covid 19


Petto d’anatra ai fichi: un piatto dall’abbinamento delizioso!

Mandorle caramellate fatte in casa: davvero irresistibili!