Come fare la salsa aioli

La salsa aioli può accompagnare pietanze di carne e di pesce, ma può anche essere da sola un originale antipasto.

La salsa aioli è molto apprezzata nell’area mediterranea di Francia e Spagna, ma soprattutto in Provenza. La ricetta classica, per ridurre in pasta l’aglio ingrediente principale di questa ricetta, prevede l’uso del mortaio, ma come alternativa è possibile usare un mixer. Accompagnata da dei crostini di pane, la salsa aioli può essere proposta anche come antipasto a sé, ma di solito è proposta insieme a carni e pesci. Come la maionese, impazzisce facilmente. Le due regole da tenere bene a mente è avere tutti gli ingredienti a temperatura ambiente e versare l’olio molto lentamente e a filo.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 15’

TEMPO DI PREPARAZIONE: 10’

INGREDIENTI PER LA SALSA AIOLI (4 persone)

  • 4-5 spicchi d’aglio grandi
  • 3 uova
  • 300 ml d’olio di arachidi
  • Il succo di un limone
  • Un pizzico di sale grosso
  • Sale fino q.b.
  • Pepe bianco q.b.

PREPARAZIONE DELLA SALSA AIOLI

Per questa ricetta è indispensabile che tutti gli ingredienti siano a temperatura ambiente, quindi togliete in anticipo le uova dal frigorifero. Fate rassodare una delle uova, separate il tuorlo dalla chiara. Nella preparazione userete solo il tuorlo sodo. Pulite gli spicchi d’aglio, tagliateli a metà e eliminate il germoglio interno, di solito di color verde. Metteteli in un mortaio insieme a un pizzico di sale grosso e pestateli sino a ridurli a una purea. In alternativa, metteteli in un piccolo robot da cucina insieme a un pizzico di sale e a un cucchiaio d’olio e frullateli sino a ridurli a purea.

In un frullatore mettete la purea d’aglio e il solo tuorlo fresco delle altre due uova. Frullate a bassa velocità e fate andare versando lentamente l’olio a filo. Continuate sino ad addensare la salsa che deve avere un aspetto simile a quello della maionese.

Versate qualche goccia di limone e il tuorlo sodo e frullate per qualche altro secondo. Regolate di sale e di pepe, rigorosamente bianco, e frullate solo per mischiare bene. Trasferite in una salsiera e portate a tavola.

Se vi è piaciuta questa ricetta provate anche a preparare la salsa bernese.

FOTO DA: PINTEREST

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 30-01-2017

G Boschi

X