Ingredienti:
• pane raffermo a fette
• 1/2 cipolla bianca
• olio extravergine di oliva q.b.
• 700 ml di passata di pomodoro
• sale q.b.
• mozzarella q.b.
• brodo vegetale q.b.
• grana padano grattugiato q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 40 min

Ecco la ricetta per preparare le lasagne di pane: un piatto unico rustico, gustoso e perfetto per riutilizzare l’eventuale pane avanzato!

Le lasagne di pane con sugo di pomodoro e mozzarella sono un piatto unico molto semplice da preparare che vi permetterà di utilizzare l’eventuale pane raffermo avanzato nei giorni precedenti. Inoltre, questa particolare versione di lasagne è un’ottima idea per una cena gustosa e diversa dal solito. Vediamo subito come preparare la ricetta delle lasagne di pane raffermo!

lasagne di pane
lasagne di pane

Preparazione delle lasagne di pane avanzato

  1. Innanzitutto dedicatevi alla preparazione del sugo: sbucciate la cipolla, tagliatela a metà poi affettatela sottilmente.
  2. Versate sul fondo di un tegame un filo d’olio di oliva, aggiungete la cipolla e fatela rosolare a fiamma bassa fino a quando non risulterà bella trasparente.
  3. Aggiungete la passata di pomodoro, insaporite con il sale e fate cuocere con il coperchio a fiamma media per 20 minuti.
  4. Tagliate le croste del pane, prendete una pirofila capiente, versate sul fondo un paio di cucchiai di sugo e fate un primo strato di pane in modo da coprire tutto il fondo della teglia.
  5. Bagnate con un po’ di brodo caldo e distribuite sul pane un po’ di mozzarella tagliata a cubetti, qualche mestolo di sugo e spolverate con il formaggio grattugiato.
  6. Fate un altro strato di pane e proseguite in questo modo fino a terminare gli ingredienti a vostra disposizione. Infornate in forno già caldo a 180°C per 20 minuti. A cottura ultimata, togliete dal forno e lasciate intiepidire leggermente prima di servire. Buon appetito!

In alternativa, vi consigliamo di provare tutte le nostre ricette di lasagne!

Conservazione

Ovviamente, appena fatte sono insuperabili, ma potete conservarle per un giorno all’interno di un contenitore ermetico. La congelazione è sconsigliata.

0/5 (0 Reviews)
TAG:
newsletter_ricette

ultimo aggiornamento: 19-02-2021


Pinchos spagnoli: scopriamo come prepararli

Crostata con crema pasticcera: semplicemente irresistibile