Ingredienti:
• 3 tuorli d'uovo
• 3 limoni bio
• 110 g di zucchero
• 40 g di burro
• 30 g di amido di mais
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 20 min
kcal porzione: 300

La lemon curd è una crema al limone di origine anglosassone che si utilizza per farcire dolci come i tradizionali scones e torte. Ecco come si prepara!

La ricetta della lemon curd conosciuta anche con il nome “lemon cheese” è perfetta per chi vuole cimentarsi nella preparazione di un dolce tradizionale inglese. Ingredienti semplici come scorza e succo di limone, uova, maizena e burro, si uniscono dando vita a un connubio di sapori coinvolgenti.

Questa deliziosa crema al limone, infatti, è usata generalmente per arricchire i dolci o semplicemente da spalmare sul pane durante il tè. È ottima anche sulle brioche o per farcire crostate, biscotti, pan di Spagna e molto altro.

Vediamo subito come si prepara!

Lemon curd
Lemon curd

10 ricette detox per tornare in forma

Preparazione del lemon curd

  1. Per prima cosa lavate i limoni così da eliminare tracce e impurità eventualmente presenti. Asciugateli con carta da cucina e grattugiate le scorze all’interno di un pentolino.
  2. Tagliate i limoni a metà, spremetene il succo e filtratelo. Unite il succo del limone alle scorze grattugiate.
  3. Ora mescolate lo zucchero e la maizena. Mettete il pentolino con succo e scorze sul fuoco, aggiungete le polveri e fate cuocere a fiamma bassa mescolando regolarmente con una frusta per evitare che si formino grumi.
  4. Dopo circa 2-3 minuti la crema inizierà ad addensarsi. È questo il momento di aggiungere i tuorli, continuate a mescolare e proseguite la cottura della crema per 1-2 minuti al massimo. Spegnete il fuoco.
  5. A questo punto aggiungete il burro a fiocchetti e mescolate delicatamente così da farlo sciogliere. Trasferite la crema dolce al limone all’interno di un vasetto di vetro ben pulito, chiudete con il coperchio e mettete a riposare in frigorifero almeno per un’ora prima di utilizzarla nei dolci.

Conservazione

La crema preparata in questo modo può essere conservata in frigorifero all’interno di un contenitore e con pellicola a contatto per qualche giorno. Volendo potete anche congelarla in freezer. In questo caso al momento del consumo vi basterà scongelare la crema in frigorifero.

Se vi piace utilizzare gli agrumi nelle ricette dolci non potete perdere la ricetta della crema al limone.

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2024 - PC

ultimo aggiornamento: 24-09-2023


Ecco come preparare un delizioso pollo al curry con verdure

Pasta zucca e salsiccia