Ingredienti:
• 500 g di ciliegie mature
• 500 g di alcol al 95%
• 400 g di zucchero
• 250 ml di vino rosso
• 250 ml di acqua
difficoltà: facile
persone: 6
preparazione: 10 min
cottura: 10 min
kcal porzione: 508

La ricetta facile e veloce del liquore cherry fatto in casa che stupirà i commensali con un piacevole bicchierino fruttato e profumato!

Ad avere una certa fama nel territorio pugliese è il liquore cherry fatto in casa. Dal sapore fruttato e aromatico, resta uno dei digestivi tra i più apprezzati! È davvero molto facile e veloce da preparare, ovviamente nel periodo estivo in cui le ciliegie sono mature e succose.

Questo liquore di ciliegie è un magnifico incontro di sapori: la dolcezza del frutto riuscirà a superare il grado alcolico del vino! Viene comunque definito un “vino liquoroso” dal momento che viene composto su una base di vino rosso. Ottimo da gustare freddo come fine pasto, ma anche per accompagnare dolci e pasticcini durante i pomeriggi in compagnia di amici. Utilizzatelo pure come bagna per realizzare dei dolci profumati e golosi, non ve ne pentirete!

10 ricette per arrivare pronti alla prova costume

Liquore cherry fatto in casa
Liquore cherry fatto in casa

Preparazione della ricetta del liquore cherry fatto in casa

  1. Lavate bene le ciliegie, eliminate il picciolo e ogni impurità e asciugatele delicatamente con un panno.
  2. Mettete le ciliegie con l’alcol puro in un contenitore con chiusura ermetica e lasciate macerare per circa un mese.
  3. Dopo il tempo trascorso filtrate il tutto separando le ciliegie dall’alcol.
  4. In un pentolino create uno sciroppo con acqua e zucchero portandolo a ebollizione.
  5. Quando lo zucchero sarà ben sciolto spegnete la fiamma e lasciate raffreddare.
  6. In una ciotola capiente versate l’alcol aromatizzato alla ciliegia, il vino rosso e lo sciroppo raffreddato.
  7. Mescolate bene e trasferite il composto nelle bottiglie sterilizzate. Fate riposare per un mese in frigorifero.
  8. Dopo questo periodo il vostro cherry è pronto per essere gustato!

Potete aromatizzare il vostro liquore con una bustina di vanillina o con un cucchiaino di cannella in polvere. Se volete arricchire il suo gusto finale, provate ad aggiungere nella macerazione qualche amarena o qualche foglia pulita di ciliegio!

Conservazione

Conservate il vostro liquore in frigo, ma per i tempi… più invecchia meglio è!

Potrebbe interessarvi anche la ricetta delle ciliegie sotto spirito!

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Cucina vegana

ultimo aggiornamento: 12-07-2022


Torta grano saraceno e mirtilli: gluten free e super golosa

Dalla Puglia con tanto gusto, ecco la video ricetta dell’acquasale