Ingredienti:
• 500 g di uva fragola pulita
• 500 g di zucchero
• 500 ml di alcool puro
• 300 ml di acqua
difficoltà: facile
persone: 12
preparazione: 10 min
cottura: 2 min

Scopriamo come utilizzare l’uva fragola per un liquore dal sapore dolce, perfetto come digestivo ma anche per accompagnare i dessert.

L’uva fragola è una varietà originaria dell’America e disponibile solo per poche settimane all’anno. È molto apprezzata per via del suo sapore dolce che ricorda quello delle fragole mature ed è perfetta per realizzare moltissime ricetta tra cui proprio il liquore di uva fragola.

Il procedimento è davvero semplice e basteranno, come tutte le ricette di questo tipo, pochissimi ingredienti. In primis l’uva ovviamente, meglio se di stagione e a chilometro zero, poi dell’alcol puro e dello zucchero. Dovrete però avere un po’ di pazienza: prima di gustare il vostro liquore dovrà passare almeno un mese!

10 ricette per tenersi in forma

liquore uva fragola
liquore uva fragola

Come preparare il liquore con uva fragola

  1. Lavate bene l’uva, rimuovete tutte le parti verdi e trasferitela in un barattolo capiente. Schiacciatela bene con le mani in modo da estrarre tutto il succo, unite 200 g di zucchero e l’alcool e chiudete. Agitate il barattolo e trasferitelo in un luogo fresco e asciutto.
  2. Il contenuto del barattolo va agitato due-tre volte alla settimana per un mese.
  3. Trascorso questo lasso di tempo preparate uno sciroppo sciogliendo lo zucchero rimasto nell’acqua e portando il tutto a bollore per 2 minuti.
  4. Fatelo raffreddare quindi procedete filtrando il liquido del barattolo e unendo lo sciroppo. Mescolate bene e riponete in una bottiglia di vetro sterilizzata. Lasciatelo riposare in dispensa per 10 giorni prima di consumarlo.

Un altro modo per conservare il sapore di questo frutto estivo è preparare la marmellata di uva fragola, ottima sia a colazione che in abbinamento ai formaggi.

Conservazione

Il liquore all’uva fragola si conserva nell’armadietto dei liquori per oltre un anno ed è ottimo gustato a temperatura ambiente.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 17-08-2022


Caldo e afa non danno tregua? La soluzione è la granita al melone

Gelo di arance siciliano, un dolce facile e veloce