Ingredienti:
• 500 ml di succo di arancia
• 80 g di zucchero
• 40 g di amido di mais
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 10 min

Preparare il gelo di arancia con la ricetta siciliana è davvero semplice e bastano tre ingredienti. Scopriamo insieme tutti i passaggi.

In Sicilia, con il termine gelo, si intende una preparazione simile al budino addensata però con dell’amido anziché con la colla di pesce. Se il protagonista indiscusso dell’estate è quello all’anguria, noto come gelo di mellone, in inverno sono le arance a farla da padrone. Ecco quindi che nasce il gelo di arancia, uno dei dolci siciliani più semplici in assoluto.

Anche se spesso non viene pubblicizzato come tale, il gelo cremoso di arancia è una ricetta vegana, perfetto quindi da preparare se avete ospiti che seguono questo regime alimentare. La ricetta di questo dolce al cucchiaio richiede solo tre ingredienti: succo di frutta, in questo caso di arance, amido di mais e zucchero. Pronti a scoprire tutti i passaggi della preparazione?

10 ricette per tenersi in forma

gelo di arancia
gelo di arancia

Come preparare la ricetta del gelo di arancia

  1. Per prima cosa tagliate a metà le arance e spremetene il succo fino a ottenerne 500 ml. Fuori stagione potete anche acquistare un succo di arancia 100% frutta senza zuccheri aggiunti.
  2. Versatene 100 ml in una ciotola e stemperate l’amido di mais fino a che non si sarà sciolto del tutto. Il succo restante versatelo in un pentolino insieme allo zucchero e portate il tutto a bollore, mescolando spesso.
  3. Unite anche il succo con la maizena, mescolando con una frusta da cucina, e lasciate cuocere per 5 minuti, fino a che non avrà assunto la consistenza della crema pasticcera.
  4. Versate il composto in 4 stampi monoporzione da budino, copriteli con la pellicola e lasciateli riposare in frigorifero per almeno 4 ore prima di servirli. A quel punto sarà sufficiente capovolgerli su un piatto e farli staccare con l’aiuto della lama di un coltello.

Come accennato, il gelo di arance siciliano non è l’unica ricetta di questo tipo. Provate anche il gelo di mellone e non ve ne pentirete.

Conservazione

Il gelo di arancia si conserva in frigorifero, ben coperto, per 2-3 giorni.

5/5 (1 Review)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 17-08-2022


Ratafià di uva fragola: un digestivo adatto a tutti

Granita all’arancia semplice, fresca e golosa