Maritozzi vegani: la ricetta per preparare dei buonissimi dolcetti fragranti e golosi con farcitura a base di latte di riso!

I maritozzi vegani sono una deliziosa variante dei tipici dolcetti realizzati con una base morbida e da una farcitura a base di latte di riso. L’assenza di proteine animali sia nell’impasto base sia nella crema della farcitura rende i maritozzi adatti a chi è intollerante ai latticini, alle uova o per chi semplicemente desidera preparare un dolce privo di questi ingredienti. Potete servire questi soffici e profumati dolcetti per la prima colazione farcendoli con confetture a piacere o per una merenda diversa dal solito.

Ingredienti per la ricetta dei maritozzi vegan (per 4 persone)

Per l’impasto base:

  • 250 g di farina 00
  • 250 g di farina manitoba
  • 90 g di zucchero
  • 160 ml di latte di riso
  • 75 ml di olio di semi di girasole
  • 1 panetto di lievito di birra fresco
  • scorza di un limone non trattato
  • un pizzico di sale

Per la crema:

  • 500 ml di latte di riso
  • 5 cucchiai di farina 00
  • 1 cucchiaio di maizena
  • 20 g di sciroppo d’agave
  • aroma di vaniglia q.b.

DIFFICOLTA’: 1 | TEMPO DI COTTURA: 15′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 50′

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

Maritozzi vegani
Maritozzi vegani

Preparazione dei maritozzi vegani

Per prima cosa preparate l’impasto dei maritozzi: setacciate le due farine all’interno di una ciotola capiente, unite il lievito fatto sciogliere nel latte tiepido e iniziate a mescolare aggiungendo anche l’olio di semi, lo zucchero, la scorza grattugiata e il sale. Impastate in modo da ottenere un panetto compatto poi coprite con la pellicola e fate lievitare all’interno del forno con la luce accesa per 2-3 ore.

Trascorso il tempo di lievitazione riprendete l’impasto, formate delle palline poi lavoratele in modo da ottenere una forma allungata. Distribuite i panetti su di una teglia foderata con carta da forno e lasciate lievitare ancora per 30 minuti poi infornate in forno già caldo a 180°C per 15 minuti. A cottura ultimata togliete dal forno e lasciate raffreddare.

Nel frattempo dedicatevi alla preparazione della crema: setacciate le farine all’interno di una terrina, unite lo sciroppo d’agave e il latte a filo. Mescolate bene in modo da amalgamare il tutto poi versate il composto in un pentolino, ponete sul fuoco e lavorate con una frusta in modo da ottenere una consistenza cremosa e priva di grumi. Fate raffreddare la crema prima di utilizzarla per farcire i maritozzi.

In alternativa potete farcirli con panna o gelato vegetale, un’ottima merenda!

Un’altra ricetta che vi consigliamo è quella del plumcake alle pesche vegano.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Cucina vegana

ultimo aggiornamento: 06-09-2018


Taralli senza glutine d’ispirazione pugliese

Golosa torta ai semi di papavero e riso: perfetta per la colazione!